La prima volta della Regina Elisabetta: preoccupazione in tutto il mondo

Per la prima volta la Regina Elisabetta ha mostrato segni di debolezza nel corso di un’occasione pubblica.

La monarca del Regno Unito, ormai prossima alla celebrazione del suo Giubileo di Platino (settant’anni di regno!) ha sempre dato l’impressione di essere una vera e propria donna d’acciaio, eppure sembra che, alla fine, anche la Regina abbia dovuto soccombere agli acciacchi dell’età.

prima volta regina elisabetta
(Chedonna)

Elisabetta, 95 anni compiuti lo scorso Aprile, ha sempre dimostrato una enorme energia fisica e morale: rarissimamente infatti la Regina ha mancato di presenziare a un’occasione pubblica o a uno dei numerosissimi impegni ufficiali di cui il suo calendario è pieno.

Molti temevano che dopo la morte del Principe Filippo la Regina Elisabetta decidesse di osservare un lungo periodo di lutto, ritirandosi praticamente a vita privata.

Coerentemente con tutte le scelte compiute in passato, invece, Elisabetta II ha osservato un periodo di lutto perfettamente normale e, al termine di esso, ha ripreso normalmente i propri impegni istituzionali.

Addirittura, quando è stata fotografata dalla stampa nel corso delle sue recenti apparizioni pubbliche la Regina è apparsa serena e sorridente, come se fosse già abituata in cuor suo a portare avanti la Corona senza il sostegno di Filippo.

Eppure, nonostante il coraggio e la sua tempra d’acciaio, gli anni passano anche per la più longeva Regina del mondo.

La prima volta della Regina Elisabetta: nessuno l’aveva mai vista così

L’ultimo impegno ufficiale della monarca inglese è stato al fianco di sua figlia Anna, la quale da decenni lavora a strettissimo contatto con l’esercito britannico e possiede alti gradi militari.

prima volta regina elisabetta
(Pinterest)

Elisabetta e Anna  hanno presenziato fianco a fianco alla messa celebrata nell’abbazia di Westminster in onore del centenario della fondazione della Royal British Legion.

Contrariamente a quanto possa far pensare il nome la Royal British Legion non è un corpo militare, ma un ente benefico che sostiene tutti i veterani britannici e le loro famiglie, in particolare coloro che hanno subito ferite o mutilazioni di guerra.

La Regina ha indossato uno dei suoi amatissimi completi monocromatici e il colore scelto per quest’apparizione pubblica è stato il royal blue, uno dei colori tipici della famiglia reale britannica.

Ad attirare l’attenzione della stampa e soprattutto la preoccupazione dei sudditi però non è stato l’abito o il volto di Elisabetta, quanto il bastone da passeggio al quale la Regina si è appoggiata per camminare lungo la navata dell’Abbazia.

Non si trattava di un classico bastone da passeggio come quelli che spesso vengono utilizzati dai gentiluomini inglesi, con il classico manico ricurvo simile a un ombrello.

Elisabetta ha utilizzato un bastone dall’impugnatura ergonomica, simile a quelli che si utilizzano negli ospedali o che vengono impiegati da coloro che stanno attraversando una convalescenza.

Il bastone era anche fornito di un laccetto da polso nel quale la Regina poteva infilare la mano per non essere costretta a impugnare il bastone quando non lo utilizzava.

I tabloid britannici hanno titolato che Sua Maestà non ha mai utilizzato un bastone in pubblico prima d’ora, ma gli esperti di storia della monarchia inglese non sono d’accordo.

Si è scoperto infatti che circa 12 anni fa la Regina ha usato un bastone simile a quello utilizzato a Westminster perché era convalescente dopo un intervento al ginocchio.

Dopo aver recuperato completamente il funzionamento della parte operata, Elisabetta non ha più avuto bisogno di alcun supporto. A distanza di quasi 15 anni le cose sono cambiate?

Possiamo sperare ancora di no: la corte d’Inghilterra non ha rilasciato comunicazioni o dichiarazioni ufficiali sullo stato di salute della Regina. 

Per questo motivo è lecito pensare che non ci sia assolutamente nulla di cui preoccuparsi e che la Regina sia ancora perfettamente in salute. L’uso del bastone potrebbe essere assolutamente temporaneo: di certo però è  la prima volta che la Regina Elisabetta si presenta in pubblico con un bastone senza che la causa sia nota.

Inoltre, appena una settimana fa Elisabetta ha partecipato alla cerimonia del Baton Relay, molto simile alla consegna della fiaccola olimpica. Con la consegna del bastone, che girerà tutti i paesi del Commonwealth contenendo un messaggio di Elisabetta, si dà inizio ai preparativi dei Giochi del Commonwealth previsti per il 2022. La Regina ha presenziato alla cerimonia rimanendo in piedi a lungo e senza l’ausilio di alcun bastone. Il problema quindi dev’essere momentaneo e di leggera entità.

Ti sei persa le ultime notizie sulla Famiglia Reale? Qui trovi tutti gli articoli sui Royals di Chedonna.it!