Polpette di merluzzo con salsa agrodolce: deliziose e pronte in pochi minuti

Un classico finger food veloce da preparare e buonissimo, le polpette di merluzzo con salsa agrodolce piaceranno a tutti

Se siete alla ricerca di un antipasto veloce, gustoso ma anche diverso dal solito, le polpette di merluzzo con salsa agrodolce sono quello che fa per voi. Da una parte la delicatezza dell’uvetta e della scorza d’arancia, dall’altra il gusto più deciso del pecorino grattugiato che danno un sapore particolare a questi bocconcini.

Polpette
istock

In più la salsa agrodolce, pronta in 30 secondi unendo senape, maionese e miele. Una ricetta velocissima, da servire prima di un pranzo a base di pesce ma anche in un buffet oppure un aperitivo.

Polpette di merluzzo con salsa agrodolce

Allo stesso modo potete preparare delle polpette con il baccalà come ingredienti principale. E prima della cottura, eventualmente congelatele nei classici sacchetti gelo.

merluzzo
Canva

Ingredienti:
600 g di filetto di merluzzo
2 uova
50 g di pecorino romano grattugiato
1 ciuffetto di prezzemolo fresco
50 g di uvetta
1 scorza di arancia
pangrattato q.b.
pepe nero q.b.
1 l olio di semi di arachide per friggere
Per la salsa agrodolce
4 cucchiai di senape
3 cucchiai di maionese
3 cucchiai di miele millefiori

Preparazione:
Se avete comprato il merluzzo surgelato, basterà tirarlo fuori dal freezer almeno 20 minuti prima di partire con la ricetta. Se avete quello fresco, il principio è lo stesso. Dopo averlo spellato e deliscato, tagliatelo a cubetti e versatelo in un mixer.

Cominciate a frullarlo in modo grezzo alcuni secondi, prima di versarlo in una ciotola. Aggiungete il prezzemolo tritato, il pecorino, le zeste (cioè la fettine di buccia) di un’arancia non trattata, 2 uova e l’uvetta che avete precedentemente ammollato e strizzato. Poi pepate senza aggiungere sale perché il merluzzo è già sapido.
Amalgamate tutto e aggiungete un cucchiaino o due di di pangrattato per un composto più sodo. Poi formate delle polpettine delle dimensioni di una noce, passandole in un piatto con pangrattato e successivamente nell’uovo sbattuto. Infine ancora nel pangrattato per una panatura più croccante ma anche più resistente alla cottura.
Mettete a scaldare l’olio di semi in una padella e quando ha raggiunto una temperatura vicina ai 170 gradi friggetele fino a quando saranno dorate. Scolatele poi con un mestolo forato su un vassoio coperto da carta assorbente.

salsa
canva

Mentre aspettate che siano tutte cotte, potete preparare anche la salsa. In una ciotolina amalgamate la senape, il miele e la maionese con una frusta a mano. Non dovrebbe esserci bisogno di salare, ma assaggiate per verificare com’è il gusto. E poi tutto quello che dovete fare è intingere le vostre polpette di merluzzo nella salsa agrodolce.

Gestione cookie