Funghi a dieta? Dieci idee sfiziose per mangiare con gusto

Scopri come consumare i funghi a dieta per mangiare con gusto e senza perdere peso. Le idee più creative e golose per vivere la stagione autunnale mangiando al meglio.

Con l’arrivo dell’autunno anche la voglia di funghi si fa più forte. Si tratta dopotutto di uno dei cibi autunnali che più si preferiscono e che ben si prestano a preparazioni di vario tipo.

funghi a dieta
(Adobe Stock photo)

Per quanto siano noti come cibi con poche calorie e del tutto privi di grassi, la maggior parte delle ricette che li contemplano sono laboriose e ovviamente caloriche. Cosa che può rappresentare un problema per chi, pur amandoli, desidera perdere peso o anche solo mantenere la propria linea.

Per fortuna, i funghi sono una fonte di possibilità culinarie infinite. E basterà scegliere le modalità giuste per prepararli per ottenere dei pasti golosi e al contempo adattabili alla dieta.

Come mangiare i funghi a dieta senza rinunciare al gusto

La maggior parte delle persone che si trova a dover mangiare i funghi mentre fa una dieta, finisce quasi sempre con il consumarli sconditi o in modi che non gli rendono propriamente giustizia. Così si arriva quasi sempre ad evitarli e a considerarli comunque proibitivi a meno di non essere in particolari giorni di festa.

funghi a dieta
(Adobe Stock photo)

Ebbene, la verità è che con qualche piccolo accorgimento ci sono svariate ricette super golose e dal contenuto calorico limitato. Idee perfette sia quando si è a dieta che quando si desidera mantenere il peso forma.

LEGGI ANCHE -> I fichi fanno ingrassare? Ecco come mangiarli anche a dieta

Scopriamone alcune tra le più semplici da mettere in pratica e che potranno fare da spunto per future ricette tutte da scoprire.

I funghi trifolati. Partiamo da una base che si può ricreare anche in versione light. Basta infatti usare una padella antiaderente ed evitare di usare tanto olio (se non un goccio giusto per inumidire la padella) e si otterrà comunque un piatto saporito, ricco di gusto e perfetto per poter essere abbinato ad altri, arrivando così ad una ricetta che non avrà nulla da invidiare a quelle convenzionali.

Il risotto integrale ai funghi. Un buon primo piatto che sia anche sano e gustoso è il risotto integrale con funghi. Basta infatti cuocere lo stesso e farlo mantecare appena con i funghi ed un po’ d’olio e di formaggio light per godere di un primo cremoso, profumato e infinitamente piacevole. Una spolverata leggera di parmigiano alla fine e si otterrà un primo davvero goloso ed in grado di far dimenticare che si è a dieta. E tutto gustando al meglio i funghi che tanto si amano.

I funghi ripieni di verdure. Dei funghi grandi, lavati e svuotati da riempire con verdure trifolate con il loro ripieno rappresentano un contorno sfizioso e simpatico. La scelta perfetta da presentare ad amici e parenti senza far minimamente sospettare che si tratta di un salva linea. Chi ama i piatti completi potrà riempirli con fiocchi di latte o aggiungere seitan o pollo nel trifolato di verdure. Si otterrà così un pasto completo e tutto da gustare.

L’omelette con funghi. Quando si ha voglia di una cena veloce e gustosa si può optare per un omelette da realizzare con un tuorlo d’uovo e tanti albumi e da farcire con dei funghi trifolati con aglio, prezzemolo ed un filo d’olio. Un po’ di formaggio light per donargli cremosità e l’omelette sarà pronta per diventare un secondo piatto goloso al punto giusto.

Le scaloppine ai funghi. Chi ama questa ricetta saprà bene che si può realizzare anche in chiave light. Basta infatti usare delle fettine di pollo, poca farina e i funghi che più si amano per ottenere un piatto sano e gustoso. Ancor più buono se reso cremoso con del formaggio light in grado di esaltare il sapore dei funghi senza coprirlo. Un’alternativa leggera che una volta provata si vorrà continuare a provare.

funghi a dieta
(Adobe Stock photo)

Le crespelle con funghi e formaggio light. Un’altra ricetta golosa è quella a base di crespelle leggere da guarnire con funghi rosolati insieme a del formaggio. Quest’ultimo potrà essere lasciato in versione cremosa per ammorbidire le crespelle ed esaltare al contempo il sapore dei funghi. Il tutto per un piatto così buono da attirare anche chi non è a dieta.

I crostoni integrali con funghi porcini. Aperitivo a dieta? La scelta perfetta è un crostone da realizzare con del pane integrale da sormontare con funghi trifolati in versione light. Un piatto che sarà amato da tutti e che in versione carrozzata e accompagnata da una buona fonte proteica può trasformarsi anche in un piatto unico tutto da gustare.

Le lasagne di quinoa con funghi e verdure. Un primo piatto perfetto per le feste o per i pranzi in famiglia è quello a base di lasagne (da fare in casa con farina di quinoa e farina bianca) e da guarnire con verdure e funghi. Come base cremosa si potrà contare ancora su un formaggio light o su una besciamella leggera ed usata in modiche quantità. Il risultato sarà un vero trionfo di gusto.

La crema di funghi. Un primo piatto tipicamente autunnale da rendere in chiave leggera è la crema di funghi. Con pochi ingredienti e qualche crostone di pane ad abbellire il tutto si potrà infatti ottenere una pietanza in grado di scaldare e di donare il giusto grado di relax. Perfetta per chi oltre ad amare i funghi adora anche vivere a pieno questa stagione.

Il riso integrale con funghi e radicchio. Un altro primo super goloso? Il riso integrale da saltare con funghi e radicchio. Volendo, per bilanciare il tutto, si può aggiungere anche del pollo o, qualora si desiderasse una componente più cremosa, del formaggio light. Il risultato sarà in entrambi i casi estremamente gustoso.

LEGGI ANCHE -> Spuntino sano e goloso? Le idee perfette alleate della dieta

Trovare i modi per gustare i funghi a dieta è più semplice di quanto si pensi. Ciò che conta è lasciar andare la fantasia, non crearsi inutili paletti ed esplorare il più possibile tutto ciò che di buono ha da offrirci la natura. In questo modo, nel giro di poco tempo, si avranno così tante idee che l’unico problema sarà avere il tempo per esplorarle tutte.