Aida Yespica, un dramma indimenticabile: dolore senza fine

Aida Yespica, la nota modella venezuelana, ha da poco raccontato un grande dramma che l’accompagna da sempre.

Aida Yespica è una delle showgirl più conosciute e amate in Italia. Venezuelana, si è trasferita a Milano per inseguire i suoi sogni, riuscendo a coronarli in fretta e diventando la modella e attrice che tutti conosciamo oggi.

aida yespica
(Instagram @aidayespica27official
)

Eppure dietro i suoi sorrisi all’apparenza spensierati, Aida cela un grande dolore legato all’infanzia. Un’infanzia nella quale è stata vittima di abusi dei quali è riuscita a parlare solo di recente.

Aida Yespica ed il dramma che la segue da anni

Dopo anni di silenzio e nei quali, forse, sperava di poter seppellire il dolore provato, Aida Yespica ha deciso di raccontarsi e di portare alla luce un dramma che la segue da quando era una bambina.

aida yespica
(Instagram @aidayespica27official)

La modella, infatti, all’età di soli sette anni è stata vittima di abusi da un amico di suo padre.

LEGGI ANCHE -> Il dramma di Aida Yespica a Verissimo | “Non vedo mio figlio da mesi”

Di lui non ricorda quasi nulla se non che avesse la gobba. Il dolore provato, e che ancora l’accompagna, è però piuttosto vivido. Tanto da averla spinta, anche a distanza di anni, a voler raccontare la sua storia al fine di sensibilizzare altre donne come lei vittime di abusi.

Aida ha così deciso di raccontare tutto a Eleonora Daniele, nel suo programma Storie Italiane, in onda su Rai 1. Nel programma, si è affiancata ad un’altra donna, Maria Antonietta, anche lei vittima di abusi. Nel raccontarsi, la modella ha ammesso di aver taciuto tanto a lungo per paura di restare da sola.

Il suo aggressore era infatti un amico del padre. E conoscendolo, Aida, sapeva bene che una volta scoperto quanto accaduto, suo padre avrebbe agito in modo violento. Un’azione che l’avrebbe portata a perderlo, spaventandola forse ancor più delle aggressioni.

Così, per tanti anni, la decisione è stata quella di tenersi tutto dentro, salvo sentir crescere il dolore. Un dramma che Aida si è portata dentro per anni e che solo ora, dopo la scomparsa del padre, ha deciso di rivelare.

LEGGI ANCHE -> Aida Yespica ha uno stile che si può copiare con poche mosse. Scopri come farti guardare

Il suo intento? Quello di sensibilizzare e aiutare altre donne per far capire loro che non si deve mai tacere davanti ad un abuso. Lei stessa ha infatti ammesso che potendo tornare indietro, oggi racconterebbe ogni cosa al padre. Perché un abuso, come lei stessa ha dichiarato alla fine del suo intervento in trasmissione, andrebbe sempre denunciato.