Trucco semi-permanente labbra: 3 tecniche per tatuarle bene. Scegli la tua

Trucco semi-permanente labbra: è la scelta di molte donne per sentirsi più belle e sicure. Ecco quali sono i pro e i contro di uno dei trattamenti più richiesti. Scopri di più!

Il sorriso è il miglior trucco: basta farne uno per comunicare gioia e felicità a chi ci sta accanto. Protagoniste assolute sono le labbra, che incorniciano i nostri sorrisi. E’ importante curarle bene, per mantenerle sempre morbide e ben idratate.

trucco permanente labbra
(Adobe Stock)

Ci sono diversi tipi di labbra. Possono essere a forma di fiocco, ellisse, mela, cuore oppure ad arco. Anche per i volumi ci sono differenze sostanziali: si distingue infatti tra labbra sottili, fini, medie, moderatamente voluminose e voluminose.

Il makeup può fare miracoli su labbra molto sottili. Il segreto è nel contouring, una tecnica che consente di correggere alcuni difetti e costruire nuovi volumi, con un sapiente gioco di luci e ombre. Risultato: le labbra saranno più carnose senza bisturi!

Quando il makeup non basta, ci pensano i trattamenti estetici a disegnare la forma della bocca. Oltre al filler a base di acido ialuronico, ideale per dare più volume e consistenza alle labbra, c’è anche il trucco semi-permanente, detto anche tatuaggio labbra.

Sono tante le celebrities che hanno scelto il trucco semi-permanente per le labbra; da Madonna ad Angelina Joilie passando per Megan Fox. Si ricorre a questa tecnica per diversi scopi. Inoltre, cambiano anche le modalità di esecuzione. Facciamo il punto, soffermandoci anche sui pro e i contro.

Trucco semi-permanente labbra: le 3 tecniche più utilizzate

Il trucco semi-permanete labbra è il trattamento estetico più richiesto nell’ultimo periodo. Lo scelgono le donne che desiderano avere labbra carnose e ben definite, senza ricorrere al bisturi.

trucco permanente labbra
(Adobe Stock)

Il trucco semi-permanente può migliorare non solo l’aspetto delle labbra ma anche quello di occhi e sopracciglia. E’ una specializzazione delle dermopigmentazione. Tecnicamente, consiste nell’introdurre pigmenti colorati nella pelle (microblanding), più precisamente nel derma.

Sono tre le tecniche di tatuaggio labbra che possono dare risultati strepitosi. Scopriamole più da vicino e, magari, facci un pensierino!

LEGGI ANCHE –> Sopracciglia tatuate: microblanding, costi, durata e le tecniche da provare

  • Tatuaggio contorno labbra – Questo trattamento è perfetto se desideri avere labbra ben definite. Di solito lo sceglie chi non sa fare a meno di una lip pencil! Il tatuaggio può essere fatto fino a due tonalità più scure rispetto al colore delle labbra. Sarà il dermografo a suggerirti il colore più adatto per la pigmentazione. Risultato? Avrai una bocca ben disegnata, con un trucco che non va via. Non male!
  • Riempimento effetto rossetto – E’ la seconda opzione, perfetta se punti ad un effetto glam. In questo caso si interviene direttamente sulla mucosa. Il dermografo eseguirà il riempimento lasciando delle parti più chiare verso l’interno, così da dare più volume alle tue labbra.
  • Riempimento sfumato – E’ la scelta gusta se la tua esigenza primaria è quella di rimpolpare e volumizzare le labbra. Con questa tecnica, il dermografo sfuma bene il tatuaggio partendo sempre dal contorno labbra, per poi spingersi verso l’interno. Quando il trattamento è riuscito bene, non ci sono diversità di colore tra le rime e la mucosa.

Quelle appena descritte sono le tre tecniche ad oggi più usate. Fare il tatuaggio alle labbra non è doloroso; si prova soltanto un lieve pizzicore. Ma quanto dura però il trucco semi-permanete alle labbra? Non c’è una risposta netta per questa domanda. La buona tenuta nel tempo dipende da una serie di fattori. Li riassumiamo di seguito.

  1. Età della cliente e suo sistema immunitario.
  2. Qualità del pigmento utilizzato dal dermografo.
  3. Tipo di pelle (quando è molto grassa, il tatuaggio sbiadisce prima).
  4. Esposizione prolungata al sole.
  5. Cosmesi utilizzata (meglio evitare le creme troppo leviganti).

Il tatuaggio alle labbra ha senza dubbio dei vantaggi; non ci si deve più truccare e struccare ogni volta, si correggono eventuali cicatrici post trauma e asimmetrie del labbro.

Però il trattamento ha un effetto temporaneo e, questo, è il primo svantaggio. In più, necessita di ritocchi per non farlo sbiadire troppo in frette.

Infine, se il disegno viene fatto male, ci vorranno diverse sedute per correggerlo (e non è detto che si risolva!).

I consigli di Chedonna.it: AWAKEN Aghi Cartucce Dermografo Sterile PMU Trucco Permanente

Caratteristiche:

  • Aghi cartucce trucco semipermanente: confezione singola e monouso
  • Materiale: acciaio chirurgico 316L di ottima qualità, aghi sterlizzati con E.O gas
  • Le aghi cartucce possono essere usate per corpo, sopracciglio, labbra, eyeline
  • Diametri aghi: 0.18mm, 0.22mm, 0.25mm, 0.30mm. Misure disponibili: 1 pin, 3 pin, long taper e medium taper
  • Confezione da 20 pezzi in una scatola.

Prezzo Di Listino:
24,50 € (1,22 € / unità)

Nuova Da:
24,50 € (1,22 € / unità) In Stock
acquista ora