L’eyeliner grafico di Chiara Ferragni: per essere originali basta una linea!

L’eyeliner grafico di Chiara Ferragni è lo spunto da copiare per un trucco occhi davvero glamour con pochissimo sforzo!

Questo trucco è perfetto per le donne giovani dal carattere forte e moderno, che non hanno paura di osare e di distinguersi dalla massa.

eyeliner grafico chiara ferragni
(Chedonna)

Si tratta anche di un make up molto arioso, che non appesantisce lo sguardo e che dona al viso un’aria giovane e fresca ma allo stesso tempo molto sofisticata.

Per chi non ama un make up troppo appariscente o troppo pesante, e per chi non riesce a sopportare strati troppo spessi di prodotti sulle palpebre, questa è davvero la soluzione perfetta.

Naturalmente esistono delle piccole regole non scritte per scegliere e applicare perfettamente l’eyeliner per creare un trucco grafico. Qui di seguito le regole per compiere tutti gli step corretti per un look glamour come quello di Chiara.

Come si realizza l’eyeliner grafico come Chiara Ferragni

eyeliner grafico chiara ferragni
(Instagram)

Prima di tutto chiariamo un concetto fondamentale: cos’è l’eyeliner grafico? Più che di un prodotto si tratta di una tecnica di applicazione dell’eyeliner.

Per realizzare un trucco grafico con l’eyeliner si devono tracciare forme particolari sulla palpebra e all’esterno di essa, senza limitarsi a seguire la rima delle ciglia, come accade quando applichiamo l’eyeliner in maniera classica.

Il trucco grafico è quindi perfettamente a metà strada tra il make up e l’arte moderna, perché rende il viso una vera e propria opera d’arte in cui il colore non viene utilizzato per accentuare, correggere o nascondere i lineamenti. L’obiettivo del trucco grafico con l’eyeliner, infatti, è quello di creare un look unico e indimenticabile.

Com’è facile intuire la scelta de colore è fondamentale per realizzare un trucco eyeliner grafico che si abbini perfettamente alla nostra carnagione, al colore degli occhi e all’outfit che abbiamo deciso di indossare.

Questo make up, infatti, va sempre abbinato molto attentamente a quello che si indossa perché ha un impatto cromatico così forte che sbagliare sarebbe davvero uno scivolone di stile.

Un altro elemento da tenere attentamente in considerazione quando si realizza questo make up è il colore degli occhi. Una buona tecnica, con la quale letteralmente non si sbaglia mai, consiste nello scegliere un eyeliner dello stesso colore degli occhi. Naturalmente questo rende il gioco molto facile a chi ha gli occhi azzurri o verdi.

Le ragazza dagli occhi scuri invece potranno sbizzarrirsi con i colori più strani, ma dovranno tenere in considerazione principalmente il colore dell’incarnato. L’obiettivo è realizzare un trucco facile da vedere e di impatto: un colore troppo chiaro e troppo simile a quello della pelle renderebbe inutili tutti gli sforzi per realizzare una forma perfetta.

Leggi Anche => Eyeliner colorato: il must del trucco occhi 2021

Di certo però c’è da dire che anche l’eyeliner nero va benissimo per realizzare un trucco grafico. Anzi, ha l’enorme pregio di poter essere abbinato perfettamente a prodotti di altri colori per creare fantastici giochi di contrasti.

I segreti per realizzare un trucco grafico perfetto con l’eyeliner

Come si può facilmente intuire, la difficoltà di questo trucco sta nella grande precisione necessaria a tracciare linee precise e senza sbavature.

L’approccio migliore consiste nell’avere bene in mente che tipo di forma si vuol realizzare, progettandola accuratamente su un pezzo di carta. Il passaggio successivo consisterà nel tracciare più e più volta la forma con una matita, in maniera da familiarizzare con essa.

A quel punto si potrà fare delle prove sulla palpebra, tenendo in considerazione che sarà diverso rispetto al disegnare sul foglio piatto poiché l’occhio è una superficie curva.

Esistono però dei segreti professionali per rendere l’operazione più semplice:

  • preparare la palpebra con il primer occhi, in maniera che sia più compatta e liscia, il più simile possibile a un foglio.
  •  se si utilizza un prodotto in crema da applicare con un pennellino, scegliere un pennello non troppo sottile: in questo modo non sarà necessario passare più volte sulla stessa linea per ottenere lo spessore desiderato.
  • muovere sempre il pennello dall’interno dell’occhio verso l’esterno, in maniera da non accumulare prodotto verso l’interno dell’occhio, dove è più difficile correggere gli errori a causa della posizione piuttosto scomoda
  • eseguire movimenti fluidi, sicuri, veloci e precisi: chi è alle prime armi con l’applicazione dell’eyeliner tende a essere piuttosto insicura e finisce per tracciare linee tremolanti.

  • studiare la forma del trucco sulla base della forma degli occhi. Per quanto si tratti di poche righe colorate, un trucco troppo “alto” su occhi rotondi farà apparire gli occhi sproporzionati rispetto al resto del viso. Allo stesso modo un trucco troppo “lungo” su occhi già molto sottili potrebbe risultare sgradevole.
  • applicare un illuminante nel punto centrale della palpebra o comunque un ombretto molto luminoso per attirare ulteriormente l’attenzione sugli occhi
  • scegliere le ciglia finte con grande cura, in maniera che possano sottolineare lo sguardo senza nascondere parte del trucco. L’ideale sarebbe applicare ciglia finte a ciuffetti solo nella parte più esterna della palpebra.

Il Consiglio di Chedonna (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Eyeliner liquido resistente all’acqua, dal rilascio colore intenso
  • La formula scrivente a base di acqua e polimeri crea un film di colore -lucente e elevatamente coprente
  • La texture leggera e scorrevole asciuga rapidamente e aderisce ottimamente alla palpebra, senza sbiadire e senza sfaldarsi
  • L’applicatore in feltro morbido, dalla forma conica, rende la stesura particolarmente confortevole, semplice e ottimamente calibrata per un tratto da sottile a spesso
  • Oftalmologicamente testato

Prezzo Di Listino:
6,99 €

Nuova Da:
6,99 € In Stock
acquista ora