Capelli d’autunno con l’henné: cosa è e come applicarlo in modo perfetto!

I capelli d’autunno con l’henné saranno caldi, dal colore intenso e dalle sfumature avvolgenti. Scopriamo tutto su questa tinta naturale per i capelli e come prepararla ed applicarla in modo perfetto.

capelli d'autunno con l'henné donna con capelli rossi con henné in polvere
Foto: chedonna.it

Per tutte coloro amano regalare ai propri capelli un look nuovo soprattutto con l’arrivo dell’autunno ma temono l’effetto che tinture e prodotti chimici possano avere sulla chioma, ecco che l’henné risulta essere una scelta consapevole e soprattutto naturale. Un metodo antico ed efficace per colorare i capelli, nascondere qualche capello bianco ed ottenere sfumature davvero uniche.

I capelli d’autunno con l’henné saranno una delle proposte che le donne ameranno alla follia, soprattutto perché questa colorazione potrà essere applicata comodamente a casa con delle soluzioni fai da te pratiche e di grande effetto.

Hennè per colorare i capelli: cosa è e quali colorazioni esistono

Capelli d'autunno con l'hennè, henné in polvere e diluito nelle ciotoline
Adobe Stock

L’Henné è una polvere dal potere colorante ricavata dai rami e dalle foglia della pianta Lawsonia Inermis originaria dell’Africa nord orientale. Questa polvere vanta moltissime proprietà benefiche per i capelli e sin dai tempi antichi viene utilizzata per colorare i capelli e anche la pelle.

In origine la polvere di Henné è di colore rosso, esiste poi una colorazione nera, che viene ottenuta dalla polvere ottenuta dalla Lawsonia addizionata alla polvere ottenuta dalla pianta Indigofera Tinctoria.
In commercio oggi esistono diverse colorazioni di henné ottenute dalle miscele con altre sostanze vegetali e possono essere perfette per colorare i capelli scuri, i biondi, i castani e i bruni.
Basterà rivolgersi ad un’erboristeria fornita per trovare l’henné perfetto per voi.

->>LEGGI ANCHE: Capelli che puzzano? Tutte le tecniche per avere capelli super profumati

Capelli d’autunno con l’Henné: come si preparare e come si utilizza questa polvere naturale

Capelli d'autunno con l'henné donna con henné sui capelli
Adobe Stock

Se avete deciso di colorare i vostri capelli in modo naturale utilizzando la polvere di henné, il primo passo sarà stato quello di scegliere ed acquistare quello perfetto per voi.
Il passo successivo sarà quello di trovare il metodo più giusto per prepararlo e applicarlo sui vostri capelli naturali. La polvere di Henné una volta diluita possiede un potere colorante molto forte, per questo prima di iniziare qualsiasi ‘operazione di bellezza’ sarà bene proteggere abiti, epidermide e ambiente circostante da eventuali macchie.

Come preparare l’henné e quanto è il tempo di posa

Quando si acquista un henné naturale, si acquista una polvere che andrà poi preparata creando un impacco cremoso da applicare sui capelli per colorarli.
Esistono diversi modi di preparare l’henné, diluendolo con dell’acqua, con dello yogurt, aggiungendo del succo di limone o addirittura del caffè e molte volte ci si ritrova a compiere diversi errori. 

Abbiamo selezionato per voi un video tutorial che crediamo spieghi in modo esaustivo una delle modalità più pratiche ed efficaci di preparare l’henné!
Prima di applicare l’henné si dovranno lavare i capelli in modo leggero senza utilizzare il balsamo, per poi lasciarli bagnati, visto che l’applicazione sui capelli bagnati risulta essere più semplice.

->>LEGGI ANCHE: Trecce: acconciatura perfetta per essere glam anche tra i banchi di scuola!

Altra importante attenzione dovrà essere utilizzata nella scelta della ciotola e del cucchiaio per miscelare il tutto che dovranno essere in plastica o in legno ma mai in metallo.

Non vi resta che scegliere l’henné perfetto per voi e coccolare i vostri capelli con un prodotto colorante ma che li manterrà anche sani!