Desiderio di dominare o essere dominati a letto, ecco da dove nasce

Il piacere di dominare o di essere dominati a letto è una delle cose che vorresti provare prima o poi? Scopri perché ti senti attratto da questi giochi di potere sotto le lenzuola.

Sei tra coloro che hanno trovato molto interessante la trilogia di 50 sfumature di grigio? Probabilmente dominare o sentirti dominato e le pratiche di sadismo risvegliano in te il desiderio e suscitano curiosità.  Questa fantasia sessuale non ha motivo di essere repressa, ci sono molti modi per introdurla nelle pratiche sessuali di una coppia ma fate attenzione a non essere troppo aggressivi e non trascurate i bisogni del partner.

Dominare o essere dominati a letto
Photo AdobeStock

Se queste pratiche non sono molto diffuse nei letti degli occidentali è perché la cultura occidentale promuove una sessualità non scandita dall’aggressività, ma piuttosto gentile, tenera e molto sensuale.

Per alcune persone invece la sessualità è carica di energia e tira fuori una sorta di aggressività, probabilmente per il fatto che fare l’amore per alcuni è un atto liberatorio.

Non sempre questa aggressività viene ben vista dal partner che vede nell’atto sessuale un atto di scambio di amore. In questi casi si potrebbe familiarizzare con questa pratica introducendo dei giochi di ruolo. Introdurre questa aggressività nel rapporto potrebbe favorire l’eccitazione all’interno della coppia. È come trasgredire e venire meno a tutto quello che ci hanno sempre detto di fare sessualmente o meglio ad un comportamento sessualmente corretto.

LEGGI ANCHE —> Perversioni sessuali, scopri le più insolite di sempre

Dominare o essere dominati a letto, perché provi questo desiderio?

L’assertività e il dominio fanno parte della persona e si manifesta in tutte le aree della vita, in famiglia, al lavoro così come nella vita sessuale. Le persone che amano essere dominate hanno poca fiducia nelle loro capacità e preferiscono farsi pilotare da altri come fossero burattini, delegando loro decisioni importanti e responsabilità.

Essere dominanti significa invece avere pieno controllo della propria vita, usare sapientemente le proprie capacità e il potere personale. Spesso le persone dominanti hanno atteggiamenti aggressivi.

L’assertività e l’aggressività in amore tendono ad essere soppresse per via di retaggi culturali importanti: per secoli l’aggressività è stata considerata un segno di oppressione nelle donne combattuta assiduamente dai movimenti femministi che si sono messi in prima linea per dare a tutte le donne il diritto di godere di una sessualità attiva e non passiva.

Le donne un tempo si dovevano piegare alle volontà di un coniuge che spesso era stato imposto loro da matrimoni combinati tra famiglie e non voluto.

Dominare o essere dominati a letto
Photo AdobeStock

La dominazione sessuale a letto può avvenire anche senza essere necessariamente aggressivi e potrebbe passare per un gioco se entrambi i partner sono d’accordo. Qualora la cosa faccia sentire a disagio l’altro, verrebbe meno il piacere derivante dal farlo e quindi prima di intraprendere questo gioco sarebbe bene comunicare col partner. Parlarne aiuta a familiarizzare e ad alimentare il gioco erotico in modo che il partner si senta a proprio agio ed entusiasta.

La dominazione è diversa dal sadismo

Un conto è dominare l’altro a letto un altro conto è provare piacere sessuale nella sofferenza fisica o morale inflitta all’altro. Secondo Sigmund Freud tale comportamento potrebbe derivare dalla paura di essere feriti e quindi si ferisce l’altro prima che lo faccia lui. In ogni caso se si desidera dominare o essere dominati sessualmente ed assicurarsi che la pratica sia piacevole per entrambi, bisogna fare in modo di realizzare 2 condizioni:

  • Avere una parola d’ordine

Prima di mettersi in gioco i partner potrebbero decidere di usare una parola d’ordine di salvataggio che serva a mettere fine al gioco qualora ritenuto disagevole. Durante il gioco  la richiesta di smettere potrebbe sembrare parte dell’improvvisazione e quindi non presa seriamente.  Bisogna stabilire una parola che metta fine ad ogni possibile equivoco. Se il costro gioco prevede bendaggi della bocca e quindi impossibilità di parlare al posto della parola d’ordine usate un segno, ad esempio stringere la mano o dare un pizzico.

Dominare o essere dominati a letto
Photo AdobeStock
  • Nessuna forzatura

Non accettare mai e in nessun caso nessuna forma di dominazione solo per compiacere l’altro, se non è un piacere o ti mette a disagio non prestarti.