Esiste una dimensione ideale per la vagina?

Si parla molto delle dimensioni ideali del membro maschile ma poco di quelle femminili. Esiste una dimensione ideale per la vagina?

Nessuno sembra interessarsi alle dimensioni della vagina, almeno non tanto quanto ci si interessa a quelle del pene. Eppure le dimensioni della vagina sembrerebbero essere cruciali in fatto di sessualità. Abbiamo scoperto qual é la dimensione ideale della vagina.

dimensioni ideali vagina
Photo AdobeStock

Seppure se ne parli poco anche le donne mostrano particolare attenzione per le proprie parti intime. L’aspetto e le dimensioni della vagina sono molto importanti per l donna e rappresentano un ottimo mezzo per migliorare l’esperienza sessuale, motivo per il quale sempre più donne ricorrono alla chirurgia anche per ritoccare le parti intime e renderle sempre meno oggetto di complessi e sempre più perfette.

LEGGI ANCHE —> Esistono 10 tipi di vagina al mondo, le conosci tutte?

Quali sono le dimensioni ideali della vagina?

Lo studio che è stato condotto al fine di dare una risposta a questa domanda è stato pubblicato sull’International Journal of Obstetrics and Gynecology. Per ottenere una risposta hanno analizzato le dimensioni della vagina di 650 donne caucasiche di età compresa tra 15 e 84 anni.  Gli scienziati hanno notato che tra le diverse vagine esisteva un divario importante: la dimensione del clitoride variava da 0,5 a 34 mm con una media di 7 mm.

dimensioni ideali vagina
Photo AdobeStock

La misura delle piccole labbra era mediamente 4,3 cm e quella delle grandi labbra 8 cm. Infine sono state annotate anche le dimensioni della vulva,  la più grande ha raggiunto i 18 centimetri.

A questo punto gli scienziati si dono interessati della profondità della vagina. Hanno scoperto che il canale vaginale oscilla in lunghezza tra i 7,62 e 15,24 cm e che durante l’amplesso si allunga per adattarsi al pene del partner. In una donna eccitata l’utero si solleva facendo allungare la vagina di due terzi.

Le dimensioni di una vagina non sono solo fisiche ma anche psicologiche.  Due fattori incidono quali la lubrificazione e la capacità di rilassarsi rendono il rapporto sessuale più piacevole poichè, come ci spiega la psicoterapeuta Anne-Marie Lazartigues, favoriscono l’atto stesso e la penetrazione, evitando per esempio rapporti sessuali dolorosi.

Ed ora rispondiamo alla domanda principale: esiste una dimensione ideale della vagina?

La risposta è no. Secondo molti ginecologi non è la dimensione della vagina a migliorare o meno il rapporto sessuale, è l’orifizio che si chiude. La vagina subisce contrazioni involontarie durante il rapporto sessuale quando la donna è sotto stress o in agitazione, queste contrazioni fanno avvertire la vagina meno elastica ed avvolgente. Non esiste una vagina troppo grande o troppo piccola, esistono vagine più o meno elastiche che modificano le percezioni sensoriali avvertite durante la penetrazione.