Torta al limone con crema vegetariana: meno calorie, più gusto

Lo abbiano detto tante volte, mangiare vegetariano significa fare più attenzione agli ingredienti, ecco perché la torta al limone con crema vegetariana è buona

Mangiare a colazione e a merenda una torta morbida fatta in casa è sempre la soluzione ideale. Se poi è profumatissima come la torta al limone con crema vegetariana è ancora meglio. Un dolce che soddisfa i gusti di adulti e bambini, pronto in poco tempo

->>LEGGI ANCHE: Torta all’uva fragola: il dolce settembrino ideale per la colazione o la merenda

Questa è una torta senza uova e senza latte, quindi anche con meno calorie, ma questo non toglie nulla al suo gusto finale perché la soluzione trovate per sostituirli è perfetta. E può durare anche 3-4 giorni sotto una campana di vetro oppure avvolta nell’alluminio.

Ingredienti:
190 g di farina integrale
60 g di zucchero di canna
150 g di latte di soia
40 g di succo di limone
buccia grattugiata di 1 limone
1 cucchiaino di olio di semi
1/2 bustina di lievito per dolci
vanillina
zucchero a velo
Per la crema:
200 g di latte di soia
40 g di zucchero
40 g di farina 0
succo di un limone piccolo
buccia grattugiata di 1/2 limone

Torta al limone con crema vegetariana, farina giusta per tutti

crema
istock

Se in mezzo a quelli che devono mangiare la torta al limone con crema vegetariana ci sono celiaci, nessun problema. Basterà sostituire la farina integrale con farina di riso.

 

Procedimento

Versate in una ciotola anzitutto gli ingredienti liquidi: il latte di soia insieme all’olio e al succo di limone, mescolando subito con una frusta elettrica. Poi aggiungete gli ingredienti secchi, cioé la farina insieme allo zucchero, il lievito e la scorza grattugiata di un limone non trattato, amalgamando bene.
Preriscaldate il forno a 180° e quando la base della vostra torta al limone è ben amalgamata, senza grumi, lavoratela per alcuni minuti fino ad ottenere un composto omogeneo e uniforme. Quindi aggiungete un po’ di vanillina e integratela.
Poi versate l’impasto in una tortiera ricoperta sulla base da carta da forno e lasciate cuocere per circa 25 minuti, facendo la classica prova dello stecchino per verificare la cottura. Sfornate e lasciate raffreddare, spolverizzando con lo zucchero a velo.

->>LEGGI ANCHE: Torta troppo dolce, come rimediare agli errori: basta fare queste mosse

Intanto che aspettate la cottura completa della torta potete già preparare la crema vegetariana. Versate in un pentolino la farina, lo zucchero e la buccia grattugiata di limone, sempre non trattato. Poi unite il latte di soia freddo a filo, un po’ alla volta, mescolando con una frusta a mano. Aggiungete quindi il succo di limone e mettete sul fuoco, mescolando fino a quando la crema sarà addensata. Una volta pronta, toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare ,coperta da pellicola trasparente.

limone
Foto Canva

Quando la torta al limone sarà raffreddata completamente, tagliatela in due nel senso della larghezza e farcitela con la crema vegetariana al limone, distribuendola su tutta la superficie con un cucchiaio oppure una spatola. Richiudete e gustate.