Torta all’uva fragola: il dolce settembrino ideale per la colazione o la merenda

La torta all’uva fragola è un dolce tipico da preparare nel mese di settembre ideale per la colazione o la merenda: ecco la ricetta senza burro.

Ideale da preparare a settembre o comunque quando l’autunno è alle porte: stiamo parlando della torta all’uva fragola, un dolce profumato, soffice e ideale per la prima colazione o la merenda che piacerà a tutta la famiglia.

Una torta morbida e leggera che non prevede burro e quindi light e ideale per iniziare la giornata senza appesantirsi. Grazie all’utilizzo dell’uva fragola, definita anche come l’uva americana, questa torta avrà un risultato davvero particolare.

torta uva fragola
Fonte: Canva

Il sapore di questa varietà di uva infatti è molto deciso, tanto da ricordare il sapore della fragola, unica pecca i semini all’interno che potrete togliere uno ad uno per un risultato davvero eccezionale. Scopriamo la ricetta.

Ecco come preparare la torta all’uva fragola

Facile da preparare e perfettamente di stagione: è la torta all’uva fragola, un dolce settembrino che si prepara facilmente e che non prevede il burro. Una torta light che piacerà a tutta la famiglia.

torta uva fragola
Fonte: Canva

Dal sapore dolce e dal profumo particolare l’uva fragola è una varietà di uva proveniente dagli Stati Uniti, ma coltivata anche in Italia, specialmente al nord. Si chiama così perché ricorda il sapore della fragola. Scopriamo allora la ricetta di questa torta da realizzare con il tipico frutto di stagione.

Ingredienti

  • 250 g uva fragola
  • 3 uova
  • 120zucchero
  • 250farina 00
  • 50fecola di patate
  • 1 yogurt bianco naturale
  • 70 ml olio di semi
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • scorza grattugiata di 1 limone biologico
  • 1 pizzico di sale

Per decorare

  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

Partiamo con la pulizia dell’uva fragola. Dopo averla ben lavata, stacchiamo i chicchi uno ad uno. Quest’operazione è probabilmente quella più noiosa e che vi porterà via più tempo ma se volete un risultato eccezionale è consigliata. A questo punto aprite i chicchi a metà e, uno ad uno, togliete i semini interni. Lasciamo l’uva fragola in uno scolapasta e intanto dedichiamoci ad altro.

In una ciotola rompiamo le uova e uniamole allo zucchero, con le fruste elettriche montiamole fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungiamo anche l’olio di semi a filo e continuiamo a montare, uniamo poi lo yogurt.

Passiamo ora alle polveri. Aggiungiamo la farina, la fecola di patate, e il lievito setacciati, continuando sempre a mescolare, uniamo anche la scorza del limone e infine il pizzico di sale.

Imburriamo e infariniamo una tortiera del diametro di circa 22 centimetri  e versiamo l’impasto. Possiamo altrimenti utilizzare uno staccante fatto in casa.

Solo a questo punto aggiungiamo l’uva fragola sulla superfice della torta senza affondare i chicchi. Inforniamo nel forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

LEGGI ANCHE –> Crostata con la confettura di fichi e noci: il dessert che già ti fa assaporare l’autunno

Trascorso il tempo facciamo la prova stecchino e se è pronta la sforniamo altrimenti la lasciamo cuocere qualche altro minuto. Una volta cotta tiriamo fuori la torta all’uva fragola dal forno e la cospargiamo con dello zucchero a velo. Tagliamo a fette e serviamo.