Ho un blocco, non riesco più a fare l’amore, cosa posso fare?

I motivi che ti fanno sentire come bloccata a letto sono tanti. Scopri quelli più rivelanti in questo articolo.

Un blocco a letto può verificarsi ma se si verifica spesso forse è il caso di indagare. Un blocco prima del rapporto può essere dovuto a vaginismo, iperemotività sessuale o dispareunia. Scopri come affrontare la cosa.

LEGGI ANCHE —-> Rapporti sessuali: perché si prova dolore durante l’atto

Blocco sessuale, cosa fare e come sdrammatizzare

coppia problemi sessuali
Photo AdobeStock

Il blocco sessuale può differire tra persona e persona e le cause sono molteplici. La prima cosa da fare per sbarazzarsi di questo blocco è riconoscere dai sintomi le possibili cause.

Tra le cause più probabili di blocco sessuale abbiamo:

Il vaginismo

Si tratta di una contrazione involontaria della tua vagina che tenta di bloccare l’accesso. La penetrazione diventa impossibile. Il vaginismo ha una radice psicologica. Un trauma potrebbe essere la causa di vaginismo, uno stupro, un parto problematico e talvolta altri tipi di traumi, come un lutto.

La dispareunia

La “Dispareunia” è il termine usato per indicare un rapporto sessuale doloroso. Bruciori e prurito rendono la penetrazione poco piacevole. Questo incide negativamente sul desiderio sessuale e fare l’amore anziché essere qualcosa di piacevole diventa un elemento che genera ansia.

Paura e stress

Anche la paura incide negativamente sul rapporto sessuale. Si può avere paura di non piacere all’altro e di non essere all’altezza. Anche la paura trasforma il rapporto in un atto stressante.

Un trauma

In caso di traumi l’inconscio può attivare una barriera che impedisce agli altri di avvicinarci. Come nel caso del vaginismo, vi è una reazione fisica generata da un blocco di tipo psicologico.

Infezione o infiammazione genitale

Avere un’infezione o una infiammazione genitale può generare un blocco sessuale. L’infezione ostacola la corretta lubrificazione della vagina andando a compromette il piacere sessuale. anche in questo caso la penetrazione risulterà dolorosa e il corpo entrerà in blocco ad ogni successivo approccio.

Endometriosi

L’endometriosi è un trattamento ormonale che può abbassare la libido e diminuire la lubrificazione vaginale. Come nei casi precedenti il rapporto sessuale diventa doloroso e si genera un blocco psicologico che ha ripercussioni fisiche.

Come superare il tuo blocco sessuale?

Per superare un blocco bisogna fare due cose importanti:

1- Imparare a riconoscere il tipo di blocco e le motivazioni che lo fanno manifestare

2- Non forzarsi mai.

Ascolta il tuo corpo, rassicuralo, questa è la chiave per sbloccare la situazione. Può essere molto utile parlare con il partner e cercare il suo sostegno.

Nel caso in cui il blocco sia legato ad un trauma il consulto di uno specialista è la soluzione migliore.  Con l’aiuto di un esperto potrai riprendere il controllo del tuo corpo.