Piadina veloce con mozzarella e zucchine grigliate: la ricetta leggera e saporita

Scopri come realizzare velocemente un’ottima piadina con mozzarella e zucchine grigliate. Il pasto leggero e gustoso che amerai ripetere spesso.

Chi non ama le piadine? Si tratta di un piatto gustoso e allegro che quasi tutti adorano e che spesso si è soliti consumare quando si è fuori. La maggior parte delle persone ritiene infatti che prepararne a casa sia difficile o che richieda troppo tempo. Idee del tutto errate visto che esistono diversi modi per realizzare questo piatto.

Un esempio? Si può realizzare un’ottima piadina anche senza lievitazione e con ingredienti semplici e gustosi. E tutto per un pranzo leggero, allegro ed in grado di donare il sorriso (oltre che il massimo del gusto). Scopriamo, quindi, la ricetta della piadina con mozzarella e zucchine grigliate.

Hai poco tempo e voglia di qualcosa di buono? Scopri come realizzare la piadina veloce con mozzarella e zucchine grigliate

piadina
Foto da Adobe Stock

Quando si decide di preparare un pasto che sia leggero, sfizioso e al contempo ricco di gusto è molto importante puntare tutto sulla scelta degli ingredienti. È solo con alimenti genuini e per questo saporiti che si può puntare al meglio senza dover eccedere con gli ingredienti o con chissà quali tecniche di cucina.

LEGGI ANCHE -> Conchiglioni con spinaci e ricotta. Il primo piatto ricco di gusto e semplice da realizzare

Un classico esempio è quello dato dalla piadina che anche con pochi ingredienti può presentarsi al meglio e donare la giusta esperienza di gusto a chiunque sceglie di mangiarla. Ciò che conta, quindi, è aver voglia di mettersi in gioco e di lavorare ingredienti di stagione, sani e genuini.

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di farina 0 o di farina integrale
  • 10 g di olio extra vergine d’oliva
  • acqua qb
  • sale qb
  • 4 mozzarelle
  • 3 zucchine
  • 2 pomodorini

Iniziamo creando l’impasto della piadina. Per farlo basta mescolare la farina con l’olio ed un pizzico di sale, aggiungendo dell’acqua qualora l’impasto risultasse troppo asciutto. Il risultato finale deve essere quello di un panetto lavorabile con le mani. Mettere a riposare il tutto per una quindicina di minuti.

Nell’attesa, lavare, tagliare e grigliare le zucchine. Lavare e affettare i pomodorini (in alternativa vanno bene anche dei peperoni) e tagliare a fette la mozzarella.
Riprendere l’impasto della piadina, dividerlo in quattro parti e realizzare delle palline.
Stendere le stesse con il mattarello dandogli una forma rotonda.

Scaldare una padella antiaderente e cuocere le piadine da entrambi i lati, facendo attenzione a non bruciarle e a non farle seccare troppo.
Quando sono pronte e ancora calde, farcirle con le fette di mozzarella, le zucchine grigliate e le fettine di pomodorino, aggiungere a piacere un filo d’olio e chiudere le piadine a metà. Ciò aiuterà la mozzarella a sciogliersi un po’ e a risultare filante e, di conseguenza, più saporita.

LEGGI ANCHE -> Dietetica e gustosa da leccarsi i baffi: ecco la pasta integrale fredda con zucchine, peperoni e feta

Il piatto è pronto per essere gustato in tutta la sua bontà. E tutto saziando a dovere e mantenendo al contempo più leggeri che mai. Esattamente come ci si aspetta di sentirsi dopo una buona piadina.