Tutti i trucchi per realizzare una perfetta panna montata a neve ferma

La panna montata a neve ben ferma serve per innumerevoli dessert: scopri tutti i trucchi per farla perfetta. 

Come base per tantissime ricette, per arricchire torte gelato o semifreddi, come copertura e per decorare molte torte, ma anche semplicemente per addolcire il caffè la panna montata è un ingrediente utilizzato in numerose preparazioni dolci in cucina.

La condizione per cui però la panna sia perfetta è quando è montata a neve ben ferma. Esistono a tal proposito diversi accorgimenti per far sì di realizzarla al meglio e soprattutto che non si smonti o diventi simile al burro in quanto a consistenza.

Scopriamo allora quali sono i trucchi per realizzare una panna montata a neve ben ferma, facendola corposa e che non tenda a smontarsi poco dopo averla preparata.

Ecco i trucchi per preparare la panna montata a neve

panna montata a neve
Fonte: Canva

Montare la panna a neve non sembra poi dopotutto un’impresa così complicata ma conoscendo alcune regole di base probabilmente riusciremo a portare a termine in maniera migliore il nostro lavoro.

Ottenere infatti una panna montata perfetta si può, basta solo seguire alcuni accorgimenti che ci aiuteranno nel lavoro. Tutto sta a saper conferire alla nostra panna la giusta consistenza e non farla stracciare. 

Scopriamo allora i trucchi per realizzare una panna montata perfetta.

1) Temperatura fredda. Per ottenere una perfetta panna montata dovremo utilizzare la panna molto fredda. Ma anche gli utensili che utilizziamo non dovranno essere da meno. Ad esempio la ciotola e le fruste potremo metterle in frigorifero qualche ora prima così da raffreddarle.

2) Non cambiare il verso. Per far sì che la consistenza della panna sia quella giusta dovrete montare sempre dallo stesso verso. Non solo, oltre a questo non dovrete nemmeno variare la velocità che dovrà essere sempre costante.

3) Velocità medio-bassa. Il segreto per una montatura perfetta poi è montare la panna a una velocità medio-bassa. In questo modo le bollicine d’aria che si formeranno saranno più stabili.

4) Se diventa burrosa: ecco il rimedio. Un trucco, se la nostra panna assume una consistenza simile al burro, e questo può capitare se la montiamo troppo, è quello di tenere da parte un cucchiaio di panna liquida. Nel caso dovessimo ottenere una consistenza troppo burrosa aggiungiamo un cucchiaio di panna e mescoliamo a mano.

5) Zucchero, sì ma quando? L’aggiunta dello zucchero alla panna montata si può fare ma è preferibile metterlo prima di iniziare a montare e possibilmente è consigliato l’uso di quello a velo. Ma la panna zuccherata è preferibile usarla come guarnizione o per decorare le torte. Se ci serve da mettere sulle fragole o nel caffè il consiglio è quello di evitare di zuccherarla.

LEGGI ANCHE –> Cupola sul dolce: ecco come rimediare all’errore e sfornare torte perfette

6) Panna colorata. E se volessimo colorare la panna perché dobbiamo realizzare una torta più particolare, magari per il compleanno dei nostri bimbi? Sappiate che si può e non è difficile. A tal proposito meglio adoperare coloranti in polvere e biologici. Ne basta davvero una piccola quantità per ottenere un buon risultato. Aggiungiamo il colorante alla panna, lasciamolo riposare un paio di minuti e poi montiamo con le fruste elettriche o con gli strumenti che utilizziamo di solito.