Ecco 5 dritte per risparmiare calorie non necessarie a tavola e dimagrire: scopri i trucchi

Se siamo a dieta dovremmo sapere che esistono alcune dritte per risparmiare calorie non necessarie a tavola e dimagrire: ecco i trucchi.

Quando decidiamo di metterci a dieta oltre a seguire un regime ipocalorico dovremmo tenere conto di alcuni accorgimenti che ci permettono di tenere a bada le calorie introdotte. 

Esistono dei modi per risparmiare calorie non necessarie a tavola e dimagrire basta solo seguire qualche dritta per tenere sotto controllo l’ago della bilancia. Piccoli trucchi che al di là della dieta e dell’attività fisica ci faranno calare di peso. 

Sostituire alcuni cibi, evitarne altri apparentemente innocui, utilizzare alcuni stratagemmi, sono solo alcune delle idee che vi forniremo per risparmiare calorie e dimagrire: ecco le dritte. 

Ecco come risparmiare calorie non necessarie e dimagrire

forno
Fonte: Canva

Quando si vuole dimagrire occorre adottare alcuni stratagemmi per risparmiare calorie. Non sempre dobbiamo uscire da tavola affamati. Alle volte basta solo adottare alcuni piccoli accorgimenti. Scopriamo di cosa si tratta.

1) Cuocere al forno. Da evitare i fritti unti e grassi meglio invece prediligere una cottura al forno molto più salutare. Questo vale per tutti i cibi come pesce, carne, verdure e via dicendo.

2) Pane integrale. Quando si è a dieta è meglio non esagerare con i carboidrati. Ciò significa che il consumo di pane e pasta dovrà essere limitato e si dovranno rispettare le dosi stabilite dal nutrizionista. Ma c’è anche un altro accorgimento che ci permette di risparmiare calorie, ovvero quello di consumare il pane integrale al posto di quello bianco. Quello integrale contiene inoltre molte fibre che aiutano la motilità intestinale.

3) Gelato alla frutta. D’estate i gelati sono uno dei dolci più consumati. Dal classico gelato artigianale da consumare in gelateria, a quelli confezionati fino ad arrivare alle torte gelato. Se sei un’amante del gelato puoi consumarlo in piccole dosi ma il consiglio è quello di evitare le creme. Se siete a dieta lasciate perdere i gusti come cioccolato, nocciola, crema e via dicendo. Meglio optare per gusti alla frutta e meglio ancora sorbetti con poche calorie. Inoltre, da evitare il cono, meglio invece optare per la coppetta. In questo modo si possono tagliare fino a 100 calorie.

4) Sostituire gli snack con la verdura cruda. Un bel pinzimonio composto da bastoncini di carote e zucchine, pomodorini, peperoni, sedano, finocchio e così via da sgranocchiare sul divano di fronte alla nostra serie tv preferita al posto di pop corn, patatine, noccioline e altri snack salati, ci farà risparmiare moltissime calorie. Non solo, le verdure sono fonte di vitamine e sali minerali estremamente benefiche per il nostro organismo e a basso contenuto di calorie.

LEGGI ANCHE –> Se sei dieta: ecco i modi furbi per risparmiare calorie 

5) Latte scremato. A colazione non sai rinunciare a una tazza di latte e caffé o al classico cappuccino? Scegliere il latte giusto può fare la differenza in termini calorici. Scegliere il latte scremato al posto di quello intero vi permetterà di risparmiare diverse calorie, e ancora meglio se optate per un latte vegetale come quello di soia, mandorla o riso, tanto per citarne alcuni.