Perché i piedi si gonfiano di più in estate? Quali sono le cause e i rimedi

Con il cado i piedi gonfi diventano spesso una fastidiosa abitudine ma sai perché succede? Te lo sveliamo assieme ad alcuni rimedi naturali.

Possono presentarsi dopo una lunga giornata trascorsa in piedi, magari con i tacchi, ma in generale i piedi gonfi non sono mai degli estranei per noi donne.

Diverse eventualità di fanno fare i conti con questo fastidioso problema e tra queste il cado è senza dubbio la numero uno.

Spesso caviglie e piedi siano gonfi e doloranti a causa dell’aumento delle temperature che agevolano la ritenzione idrica ma, in realtà, diverse possono esser le motivazioni alla base di questa particolare problematica.

Oggi proviamo a scoprirle insieme e, soprattutto, a capire anche quali mosse possiamo mettere in alto per alleviare o risolvere il problema.

Sai perché i piedi si gonfiano con il caldo?

gambe in alto
Foto da Canva

Perché in estate i piedi gonfi diventano ancora più comuni? Ciò è dovuto essenzialmente al caldo che, spesso, si combina con una serie di cattive abitudini come utilizzare calzature poco comode (in primis i tacchi), passare troppo tempo impedì ma anche troppo tempo sedute.

Questi fatto combinati portano a un rallentamento della circolazione sanguigna e, di conseguenza, a una crescita della ritenzione idrica. L’accumulo di liquidi in eccesso provoca infatti il gonfiore ai piedi.

L’abuso di sale, la scarsa attività fisica, il fumo di sigaretta e una dieta sregolata sono cattive abitudini che non aiutano: in primo luogo quindi iniziamo a eliminare queste voci dalla nostra giornata tipo. Altri rimedi? Ne abbiamo selezionati alcuni da consigliarvi:

Automassaggio plantare – Basterà una pallina da tennis. Poggiamo il piede sopra e facciamola rotolare lungo tutta la pianta. Il movimento avanti e indietro andrà ripetuto per alcuni minuti.

Gambe in su – Eh già, anche qui le nostre nonne ci avevano visto lungo. La sana abitudine di tenere le gambe sollevate prima di andare a dormire può essere un vero e proprio toccasana: 15-20 minuti basteranno per trovare sollievo

Pediluvio freddo – Riempire una bacinella con acqua fredda è veramente un’ottima soluzione. Potete mettere anche un po’ di sale se il ristagno di liquidi è la vostra croce personale.

LEGGI ANCHE –> Piedi gonfi | scopri i rimedi naturali per alleviare il fastidio

Massaggi con oli e lozioni naturali – Noi consigliamo aloe vera, lavanda e mentolo da massaggiare rigorosamente con movimenti dal basso verso l’alto in modo da favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Gel e spray rinfrescanti – Diversi marchi propongono oramai praticissimi prodotti anche da portare comodamente nella borsetta. Uno spray o un gel dall’effetto rinfrescante è un’ottima soluzione per un sollievo istantaneo.