Ecco il metodo per risparmiare fino a 600 calorie al giorno sostituendo questi alimenti

Sostituendo alcuni alimenti con altri possiamo risparmiare fino a 600 calorie al giorno: ecco il metodo e alcune idee per farlo in modo semplice.

Oltre a seguire una dieta sana ed equilibrata e praticare attività fisica regolarmente ci sono alcune astuzie che ci permettono di risparmiare le calorie semplicemente sostituendo alcuni cibi con altri.

Tenere sotto controllo la differenza tra le calorie bruciate nel corso della giornata e quelle introdotte con il cibo è un primo passo per raggiungere i nostri obiettivi di dimagrimento. Fissare quindi la quantità di calorie sottratte a circa 600 ci permette di perdere peso.

Se riusciamo a introdurre 600 calorie in meno al giorno riusciremo a perdere all’incirca un chilo alla settimana. Scopriamo come sostituire gli alimenti per risparmiare le calorie e dimagrire senza sforzi esagerati.

Risparmiare 600 calorie al giorno sostituendo gli alimenti

creme caramel
Canva photo

Per introdurre 600 calorie in meno al giorno potremo sostituire i cibi quotidianamente consumati con altri meno calorici ma comunque soddisfacenti in termini di gusto. Un dimagrimento sano ed equilibrato è graduale e costante. Con le diete lampo spesso si riprendono subito i chili persi se poi non si fa un mantenimento.

Per raggiungere un obiettivo dunque dobbiamo fissare il numero delle calorie da introdurre in meno al giorno ad una cifra che ci permette di dimagrire. In genere risparmiando sulle 600 calorie al giorno possiamo perdere fino a un chilo a settimana.

La prima cosa da fare è comunque quella di leggere le etichette. Poi avere delle piccole accortezze che ci permettono di farci risparmiare calorie come ad esempio evitare bevande zuccherate e succhi di frutta che contengono calorie e stimolano anche l’appetito.

Muoversi e fare sport è sicuramente un’attività che aiuta ad accelerare il metabolismo. Bere acqua ed eventualmente tisane ma sempre senza zucchero. E ora scopriamo quali sono gli alimenti da sostituire con altri più light ma buoni lo stesso in termini di gusto.

Partiamo dalla colazione. Al mattino già sostituendo il latte intero con quello scremato ci permette di risparmiare all’incirca 40 calorie con una tazza di latte. A pranzo meglio optare per il riso piuttosto che la pasta ogni 100 grammi si risparmiano circa 30 calorie. Se ogni tanto facciamo uno sgarro con la pasta ripiena preferiamo i ravioli ricotta e spinaci che contengono circa 480 calorie ogni 100 grammi anziché le lasagne molto più caloriche, possono infatti arrivare fino a 700 calorie.

Se facciamo l’aperitivo al posto delle patatine meglio optare per i crackers. Si risparmiano quasi 100 calorie ogni 100 grammi di prodotto. Da bere preferiamo un calice di prosecco ad un cocktail. Anche qui il risparmio è notevole. Se con il prosecco arriviamo a circa 70 calorie ogni bicchiere, con un cocktail potremmo anche raddoppiare, a seconda di quello che scegliamo.

LEGGI ANCHE –> Trucchi per eliminare fino a 500 calorie al giorno e smaltire 1 kg alla settimana: scopriamoli!

Se per cena siamo soliti consumare dell’affettato, al posto della mortadella optiamo per il prosciutto cotto: ogni 100 grammi di prodotto si risparmiano quasi fino a 100 calorie. Infine, se ci piacciono i dolci meglio optare per un creme caramel piuttosto che un tiramisù. Qui il risparmio è davvero notevole, circa 200 calorie ogni 100 grammi di prodotto.

In ogni caso prima di intraprendere qualsiasi dieta è sempre bene affidarsi al parere di un nutrizionista e si sconsiglia di procedere con il fai da te, specie in presenza di patologie.