Stanca dei soliti condimenti? Prova questo pesto di sedano e non ne farai più a meno

Stanca dei soliti condimenti per i tuoi primi piatti? Prova questo pesto di sedano e utilizzalo con gli gnocchetti di patate, non ne farai più a meno. 

In estate la voglia di piatti freschi e leggeri prende il sopravvento. Del resto con le alte temperature l’organismo richiede cibi meno calorici e più ricchi d’acqua. Un alimento ideale per combattere il caldo è senza dubbio il sedano.

Ecco perché lo abbiamo sperimentato in una ricetta facile facile da preparare in pochi minuti, ideale per condire un piatto di gnocchetti di patate, ma anche una semplice pasta. Per realizzare il pesto di sedano vi servirà davvero poco tempo e porterete in tavola un piatto invitante e saporito.

Scopriamo allora la ricetta e cosa occorre per questo primo piatto fresco e leggero, una valida alternativa al solito pesto alla genovese che resta pur sempre un condimento squisito nel suo genere.

Ecco la ricetta del pesto di sedano

sedano
Fonte: Canva

Tra i cibi da consumare durante una dieta dimagrante c’è sicuramente il sedano, un ortaggio con pochissime calorie circa 20 ogni 100 grammi di prodotto. Il sedano è ideale quando fa caldo perché ricco di vitamine, sali minerali e fibre e povero di grassi e proteine. Qui puoi scoprire tutte le sue proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarlo.  

Appurato dunque che il sedano sia un alimento da tenere in considerazione nella propria dieta, scopriamo come utilizzarlo per preparare un condimento del tutto originale e alternativo al classico pesto di basilico.

Una ricetta semplice che prevede l’utilizzo del sedano, appunto, ma anche delle mandorle, in alternativa ai pinoli, e di erbe aromatiche a insaporire regalando un tocco profumato alla salsa, come basilico e menta.

Squisito per condire un primo piatto, il pesto di sedano offre il massimo delle sue potenzialità a livello di gusto se consumato con un piatto di gnocchetti di patate. Scopriamo allora come preparare questo delizioso primo piatto.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 g di gnocchetti di patate

Per il pesto

  • 80 g di sedano
  • 15 g di menta fresca
  • 30 g di basilico
  • 40 di mandorle
  • 1 spicchio d’aglio senza anima (opzionale)
  • sale q.b.
  • 80 g di olio extra vergine di oliva

Preparazione

Iniziamo dal sedano, qui trovi i trucchi per pulirlo al meglio e in pochi step, dopo averlo lavato lo tagliamolo a pezzettini, quindi laviamo anche le foglioline di menta e basilico e le asciughiamo. In un mixer mettiamo il sedano a pezzi, la menta, il basilico e le mandorle.

Se piace possiamo aggiungere uno spicchio d’aglio senz’anima quindi versiamo l’olio, mettiamo un pizzico di sale e azioniamo il frullatore. Controlliamo il pesto e in caso aggiungiamo altro olio evo e continuiamo a frullare ancora un po’. Il nostro pesto di sedano è pronto.

Per gli gnocchi possiamo acquistarli già pronti o prepararli a mano, in tal caso potrete seguire la nostra ricetta con tutti i trucchi per realizzarli perfetti passo passo. 

LEGGI ANCHE –> Tagliatelle con pesto di peperoni, pomodorini e mandorle: il segreto della bontà

A questo punto non ci resta che cuocere gli gnocchetti in abbondante acqua salata e poi scolarli in una zuppiera dove avremo precedentemente trasferito il pesto. Amalgamiamo bene il tutto e serviamo. Possiamo guarnire con qualche scaglia di mandorla.