“Ho perso 20 kg. Ho capito come combattere la bulimia”: il vip a cuore aperto

“Ho perso 20 kg. Il percorso è ancora lungo. Ho capito come combattere la bulimia”: confessione a cuore aperto del vip esperto di gossip.

Con un post e una foto pubblicata su Instagram, Giovanni Ciacci racconta i dettagli del percorso intrapreso per risolvere i suoi problemi con la bilancia. L’esperto di gossip ha raccontato ai followers le difficoltà affrontate e superate lungo la strada e di aver perso già 20 kg.

L’obiettivo è riuscire a tornare in forma per il proprio benessere e la salvaguardia della propria salute. Nel post, inoltre, Ciacci confessa di aver sofferto di bulimia e di aver finalmente capito come combattere questa malattia.

Giovanni Ciacci: come ha perso 20 kg e la lotta alla bulimia

giovanni ciacci
Fonte https://www.instagram.com/giovanniciacci/

Giovanni Ciacci, esperto di gossip e volto amatissimo dal pubblico, con un post su Instagram, ha condiviso quella che è la sua rinascita.

“Sono molto felice di annunciarvi che ho perso in tre mesi -20 kg” – comincia così il post di Giovanni Ciacci che, poi, aggiunge – “Ancora il percorso è lungo, faticoso e pieno di tentazioni, ma spero entro dicembre di comunicarvi un nuovo obbiettivo”.

Ciacci, poi, aggiunge: “La mia salute con i chili in più era diventata molto precaria, rischiosa e preoccupante ma con la perdita di peso mi sento bene e pronto ad affrontare nuove sfide. Grazie a me che forse questa volta ho capito come combattere una brutta malattia che si chiama bulimia”.

LEGGI ANCHE—>Giovanni Ciacci vittima di omofobia su Instagram: “Voglio denunciare!”

Giovanni Ciacci, inoltre, ha pubblicato alcune foto scattate su un pontile in cui è evidente la perdita dei peso. Negli scorsi giorni, inoltre, Ciacci si è lasciato andare scrivendo un messaggio per l’amico Raimondo Todaro che ha deciso di lasciare Ballando con le stelle dopo 15 anni.

“In tv spesso si parla di amici e di fratellanza tanto per dire qualcosa, per far felice il pubblico. La nostra amicizia non è così, ci siamo voluti bene fin dal primo momento, amici, complici, fratelli nel bene e nel male. Sono successe tante cose in questi anni, ma noi continuiamo a volerci bene, sentirci, vederci, vacanze insieme e tanto altro. Se hai deciso di mollare sono con te, ti capisco e ti supporterò sempre. Ti voglio felice amico mio e sono convinto che hai preso la decisone giusta. Sempre con te e per te”, ha scritto Ciacci a Todaro.