Gaetano Curreri rompe il silenzio dopo l’infarto: ecco come sta

Gaetano Curreri, durante un concerto con Gli Stadio, è stato colpito da un malore e portato d’urgenza in ospedale: ecco come sta ora.

Gaetano Curreri è uno dei musicisti più apprezzati dal pubblico nostrano. Nelle scorse settimane però, l’artista ha fatto preoccupare e non poco i suoi fedeli sostenitori. In quanto durante un concerto con Gli Stadio è stato colpito da un improvviso malore.

Tempestivi, fortunatamente, sono stati gli interventi dei medici che hanno subito provveduto, non solo a fare le prime analisi del caso, ma anche a trasportarlo presso la struttura ospedaliera più vicina per garantirgli le migliori cure possibili, ma come sta Gaetano Curreri dopo il malore? A rivelarlo è il musicista stesso sulla pagina Instagram degli Stadio, tranquillizzando tutte quelle persone che in questi giorni si sono profondamente preoccupate per lui e per la sua salute. Ora fortunatamente sta bene e le sue parole non potevano non essere un profondamento ringraziamento verso chi lo ha salvato.

Gaetano Curreri, come sta dopo il malore: le sue parole

gaetano curreri
screen dal video

Gaetano Curreri, sulla pagina ufficiale Instagram degli Stadio, ci ha tenuto a ringraziare tutto il pubblico che si è profondamente preoccupato per la sue condizioni di salute e che in questi giorni non ha fatto altro che dimostrare il proprio sostegno e affetto nei suoi confronti.

Impossibile non menzionare, come anticipato, anche i medici che sono intervenuti in maniera repentina e gli hanno fornito tutte le cure necessarie per poter stare bene.

LEGGI ANCHE –> Come sta Gaetano Curreri dopo il malore sul palco? Le condizioni

“Anche questo grande figlio di puttan* l’abbiamo sconfitto!” ha esordito il musicista sui social. “Difficile trovare parole per descrivere quanto vi sono grato per tutto l’affetto ricevuto” ha poi ammesso senza troppi giri di parole, andando subito al succo del discorso. “Un ringraziamento particolare lo dedico a una vera generazione di fenomeni che mi ha tempestivamente soccorso sul palco, all’UTiC e al centro di emodinamica dell’ospedale Mazzoni di Ascoli” ha scritto, ringraziando tutti i medici che si sono presi cura di lui e che gli hanno permesso di poter sconfiggere il malore.

“Un ultimo ringraziamento va ai miei compagni di una vita Roberto e Andrea e alla mia manager Laura, ancora qui a pochi km da me, mi sono sempre rimasti vicino ha poi proseguito. “Fra pochi giorni mi dimetteranno, ci sentiamo presto” ha aggiunto, rivelando al suo fedele pubblico di trovarsi, anche se ancora per poco, presso la struttura ospedaliera che lo ha ospitato dopo il malore. “Vi voglio bene. Gae” ha poi concluso, salutando tutti i suoi fedeli sostenitori.

LEGGI ANCHE –> Maneskin, il tatuaggio in comune di Damiano, Victoria, Ethan e Thomas

screen
foto da instagram

Gaetano Curreri dopo il malore sta bene ed è pronto a tornare ad essere quello di prima, se non ancora più forte.