La conduttrice più amata lascia la Rai: l’annuncio sconvolge i fan

La conduttrice Rai, tra le più amate del pubblico, annuncia la propria decisione di lasciare l’azienda. Ecco quando avverrà.

La Rai perderà un pezzo importante nel 2022. Una delle giornaliste e conduttrici più amate, infatti, ha deciso di lasciare l’azienda dopo anni di successi e importanti riconoscimenti. Stiamo parlando di Paola Ferrari che da anni è uno dei volti più famosi del giornalismo sportivo della Rai.

Ad annunciare la decisione è stata la stessa Paola Ferrari che, dopo aver seguito la Nazionale di Roberto Mancini agli Europei, ha deciso che la propria avventura in Rai si concluderà al termine del prossimo, importantissimo impegno della Nazionale.

Paola Ferrari lascia la Rai: l’annuncio inaspettato

paola ferrari
Fonte https://www.instagram.com/paolaferrari_db/

Paola Ferrari, volto storico del giornalismo sportivo della Rai che, nel corso della sua lunga e straordinaria carriera ha condotto tantissime trasmissioni dedicate al calcio come La domenica sportiva, 90° minuto, Dribbling Mondiale, Martedì Champions, Un mercoledì da campioni, Notti mondiali, Stadio Europa, UEFA Euro 2016 e per finire UEFA Euro 2020 con cui ha raccontato il trionfo della Nazionale Italiana di Roberto Mancini agli Europei.

LEGGI ANCHE—>Virginia e Alessandro De Benedetti, chi sono i figli di Paola Ferrari: un dettaglio ricorda la mamma

Dopo una così lunga carriera, nel corso di un’intervista rilasciata a Italia Oggi, Paola Ferrari ha annunciato l’addio alla Rai. Il momento dei saluti arriverà dopo i Mondiali 2022 che, per la prima volta, si giocheranno durante i mesi freddi, precisamente dal 21 novembre al 18 dicembre. L’ultimo impegno della giornalista sportiva in Rai sarà quello di raccontare proprio i prossimi Mondiali di calcio.

LEGGI ANCHE—>Paola Ferrari e l’accavallamento bollente: la giornalista rompe il silenzio

“Mi dicono che sono vecchia, accompagno la nazionale in Qatar e poi saluto tutti“, ha dichiarato la Ferrari.

Poi, la rivelazione sul futuro: “Mi dedicherò a tempo pieno al cinema insieme con il gruppo Lucisano”, ha aggiunto. Per la giornalista, dunque, il futuro riserverà nuove esperienze e avventure professionali. Il calcio, lo sport e il giornalismo, però, resteranno sempre una parte importantissima della vita della Ferrari che, da anni, racconta agli italiani le emozioni del gioco più amato e che appassiona sempre di più i tifosi.