Baking makeup : la tecnica che ogni donna dovrebbe conoscere per sfoggiare un incarnato perfetto

Il baking makeup è ancora l’unica tecnica in grado di regalare alla pelle del viso ed in particolare al contorno occhi perfezione e luminosità.

Siete alla disperata ricerca di una tecnica di makeup in grado di tenere sotto controllo la lucidità, il colorito scuro delle occhiaie e la compattezza dell’incarnato? Il Baking makeup è da anni la tecnica utilizzata dalle dive del cinema e dello spettacolo, la preferita dai truccatori che con poche regole da seguire potrete realizzare sul vostro viso, anche ogni giorno.
Scopriamo in cosa consiste la tecnica, quali sono i prodotti da utilizzare e come realizzarla.

Baking: in cosa consiste la tecnica e quali sono i prodotti da utilizzare

Cipria in polvere su fondo bianco
Adobe Stock

Il Baking è una particolare tecnica di makeup in grado di perfezionare l’incarnato e regalare al trucco una lunghissima durata tenendo a bada occhiaie, sebo e piccole imperfezioni in modo impeccabile.
Il contorno occhi apparirà immediatamente luminoso e compatto, e la tecnica potrà essere applicata anche su naso, fronte e mento. 
Il Baking makeup consiste nell’applicare una generosa quantità di cipria su contorno occhi, alcune parti del naso, fronte, mento e osso zigomatico e dopo averla lasciata agire per circa 5 minuti, rimuoverla.

Prima di eseguire il trucco, la pelle in particolare quella del contorno occhi andrà idratata molto bene, questo perché la tecnica prevede l’utilizzo di molta cipria, prodotto che tende a seccare la pelle.

I prodotti indispensabili per realizzare il Baking sono ovviamente quelli della base viso, in particolare il correttore, il prodotto indispensabile una buona cipria in polvere libera a base di talco, una spugnetta da makeup e un pennello di misura medio piccola dalle setole morbide perfetto per questo tipo di trucco. 

La cipria dovrà essere a base di talco e non di mica e silica perché altrimenti avrebbe un potere troppo riflettente causando effetti antiestetici per esempio sotto l’azione del flash delle macchine fotografiche.

->>LEGGI ANCHE: Rossetto per l’estate 2021: il must have labbra è il colore. Tu che colore sei?

Come realizzare il Baking : ecco come ha presentato e realizzato questa meravigliosa tecnica il truccatore Daniele Lorusso

Daniele Lorusso in arte ‘Mr Daniel Makeup’ presentò il Baking Makeup nel 2016, periodo in cui la tecnica andava per la maggiore, spopolando sui canali social dei migliori truccatori del mondo, in particolare Mario Dedivanovic, il truccatore di Kim Kardashian che portò questa tecnica alla ribalta.
Ad oggi il Baking resta una delle tecniche più efficaci e amate e dunque indispensabile. Ecco il video tutorial di Daniele Lorusso in cui imparare il metodo e tutti i segreti di un Baking Makeup perfetto!

->>LEGGI ANCHE: Eyeliner: finalmente il metodo per applicarlo anche su occhi incappucciati

 

 

La scelta di Chedonna.it: Cipria in Polvere Ruwhere

Caratteristiche:

  • La cipria in polvere ¨¨ una polvere finissima disponibile in un’unica tonalit¨¤ universale per rendere la pelle assolutamente radiosa.
  • La consistenza morbida e setosa con una finitura opaca stabilizza meravigliosamente il trucco utilizzato per l’impostazione e la finitura.
  • Fornisce un modo invisibile per impostare il trucco e ridurre la lucentezza.
  • Disponibile in un unico colore universale adatto a tutte le tonalit¨¤. Indossalo sul trucco o sulla finitura liscia e vellutata.
  • Imposta le fondamenta senza modificare i suoi contorni naturali.

Prezzo Di Listino:

Nuova Da:
Out of Stock
acquista ora