Involtini di peperoni ripieni di caprino: l’idea geniale per un antipasto

Pochi ingredienti semplici ma di grande qualità: nascono così gli involtini di peperoni ripieni di caprino, delicati e buonissimi

Bellissimi da vedere, per la gradevole alternanza cromatica del piatto, ma anche buonissimi da mangiare. Se siete alla ricerca ci un antipasto facile da preparare ma di sicuro effetto, gli involtini di peperoni ripieni di caprino sono tutto quello che fa per voi.

Una lavorazione molto semplice e non lunga, perché una volta che avete passato i peperoni in forno e li avete puliti, avete fatto praticamente tutto. Per riempirli usiamo un formaggio caprino a forma cilindrica, che trovate normalmente in ogni supermercato o nel vostro negozio di fiducia. Ma potete usare anche altri formaggi, a seconda dei vostri gusti.

Ingredienti:
1 peperone giallo
1 peperone rosso
350 g caprino cilindrico
erba cipollina q.b.
3-4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale fino q.b.
pepe nero q.b.

Involtini di peperoni ripieni di caprino

Gli involtini di peperoni ripieni di caprino devono essere mangiati subito o al massimo entro un giorno dalla loro preparazione, conservati in frigorifero. Ma proprio per questo, potete prepararli in largo anticipo e tirarli fuori 10 minuti prima di portarli in tavola.

 

Preparazione:


Lavate e asciugate delicatamente i peperoni, quindi appoggiateli sulla leccarda del forno o una teglia colorato, tirateli fuori e metteteli all’interno di un sacchetto di plastica per alimenti. Chiudete e lasciate riposare per 15 minuti. Poi tirateli fuori e e spellateli molto facilmente, facendo però attenzione a non romperli.

A quel punto dividete ogni peperone in due e poi ancora in due per ricavare 8 parti eliminando sia i semi che i filamenti interni bianchi. Appoggiate le falde sul piano di lavoro o il vassoio, salateli all’interno, una macinata di pepe e poi un po’ di erba cipollina sempre sulla base.

picabay

Quindi tagliate il capirono in pezzi, delle dimensioni un po’ più piccole rispetto alle falde. Poi appoggiate ogni pezzo su una falda e semplicemente avvolgete formando un involtino. Infine legateli con due fili di erba cipollina e tagliateli in due o tre parti.

Appoggiate gli involtini di peperoni ripieni di caprino sul piatto di portata, lasciateli in frigorifero almeno 30 minuti e poi conditeli con un filo d’olio extravergine d’oliva subito prima di servirli