Barbara d’Urso, la dolorosa confessione: “10 anni senza di lei”

Barbara d’Urso si è lasciata andare ad una confessione dolorosa, ricordando che sono passati 10 anni dalla scomparsa di Lei.

Barbara d’Urso, nonostante sia in pausa dal piccolo schermo degli italiani, ma tornerà a settembre con una versione ridotta del suo storico Pomeriggio 5, non smette mai di aggiornare i suoi fedeli sostenitori su quanto accade nella sua vita. Tanto da portarli con sé in vacanza, seppur virtualmente, in Abbruzzo, dove condivide con loro i momenti più importanti della sua giornata.

Per questo motivo, nelle scorse ore, la bella conduttrice partenopea non ha potuto fare a meno di fare una confessione dolorosa. In quanto oggi non è soltanto un semplice giorno di questa calda e complicata estate, ma segna anche una data di un evento piuttosto triste: la scomparsa di Amy WhineHouse.

Barbara d’Urso ha ricordato Amy Whinehouse con i suoi fedeli sostenitori, rivelando quanto sente la mancanza della musica e voce di questa incredibile artista.

Barbara d’Urso ricorda la scomparsa di Amy Whinehouse: “Un talento raro”

amy whinehouse
foto da instagram

Barbara d’Urso ci ha tenuto a ricordare sul suo profilo Twitter la scomparsa di Amy Whinehouse, confidando al pubblico che la segue anche sui social il dolore che prova nel pensare che una grande artista come lei purtroppo non c’è più e non può fare altro che consolarsi nel suo ricordo. Il ricordo di una voce unica e di un talento più unico che raro.

LEGGI ANCHE –> Anna Tatangelo sostituisce Barbara d’Urso? Lei tuona: “Non mi piacciono le polemiche”

“Sono già passati 10 anni senza di lei ha esordito la bella conduttrice partenopea sul suo profilo Twitter. Un talento raro, una voce pazzesca, un’icona per sempre” ha proseguito Barbara, ricordando la grande artista che era e  che purtroppo la dipendenza dalle sostanze stupefacenti ha portato via. “Io pazza della sua musica!” ha poi concluso, rivelando per la prima volta di essere una sua grande sostenitrice e per questo motivo ci ha tenuto a ricordare la sua scomparsa sul vasto mondo della rete. Per ricordare che in fondo, i veri talenti, non muoiono mai. In quanto la loro arte resterà sempre viva nel cuore del pubblico che li ha sempre seguiti e sostenuti.

LEGGI ANCHE –> Elisabetta Gregoraci bloccata dopo Battiti Live: hanno preferito un’altra a lei

Lo stesso pubblico che siamo sicuri che non appena tornerà in onda la nuova stagione di Pomeriggio Cinque continuerà a sostenere la bella conduttrice partenopea. Anche se il nuovo format del programma prevede una messa in onda di soltanto 40 minuti rispetto alla storica durata di quasi 2 ore, andando ad eliminare la sezione dedicata alla cronaca rosa.