Ciglia folte e lunghe senza mascara: due ingredienti e potrete fare la magia

ciglia donna
Foto da Canva

No, non è il mascara l’unico strumento che può rendere bellissime le tue ciglia: per averle lunghe e folte bastano due mosse vincenti.

Ogni donna desidera qualcosa di diverso per accrescere la propria bellezza: chi vorrebbe un seno più prosperoso, chi un lato B più sodo, chi labbra più sensuali e chi, ancora, un giro vita da vespa. Se c’è però un desiderio che accomuna la stragrande maggioranza del gentil sesso questo riguarda lo sguardo: tutte vorremmo uno sguardo magnetico e seducente, per ottenere il quale siamo convinte di dover lavorare sulle nostre ciglia.

Innegabile infatti che ciglia folte e ben lunghe sono una cornice ideale, perfetta per evidenziare qual si voglia tipologia di occhio. Per ottenerle certo esistono oggi extention e laminazione (se vuoi saperne di più puoi cliccare su Laminazione delle ciglia, cosa è e come funziona) ma la maggior parte di noi si affida ancora al mascara: quintale di prodotto ben lavorato con lo scovolino e siamo sicure di poter compiere il miracolo. Ma le cose stanno veramente così?

A quanto pare in realtà la mossa potrebbe esser anche controproducente: quantità eccessive di mascara rischiano infatti di incollare tra loro e appesantire le ciglia, che così si ritrovano meno incurvate e meno folte.

Qual è allora la soluzione? Incredibile ma vero potrebbe risiedere in due ingredienti magici che abbiamo sempre avuto a portata di mano senza neanche saperlo. Scopriamo insieme quali sono e come utilizzarli.

Come avere in modo naturale ciglia folte e lunghe

ciglia
Foto da Canva

Quella che andremo a creare oggi insieme è una vera e propria maschera per ciglia, un impacco in grado di andare a stimolare la produzione di nuove ciglia, allungarle e prevenirne la caduta.

Gli ingredienti per questo mix vincente sono solamente due: uovo e olio di ricino. Il primo le allunga mentre il secondo le rinforza e le rende notevolmente più spesse.

Per comporre la maschera basterà allora unire un uovo a circa un cucchiaino di olio di ricino, ottenendo un composto simile a un gel che andremo ad applicare, con l’aiuto di un cottonfioc, sulle ciglia a palpebra chiusa, evitando così il contatto con gli occhi. L’impacco andrà tenuto in posa circa 4 minuti prima di sciacquare.

LEGGI ANCHE –> Ciglia finte: il metodo e i consigli per farle durare di più!

Questa semplice operazione, ripetuta circa tre volte a settimana su occhi perfettamente struccati, farà la differenza e il vostro sguardo vi ringrazierà. Provare per credere!