Love is in the air anticipazioni: brutto colpo per Selin

copertina love is in the air
Foto dal web

Tutte le anticipazioni “Love is in the air”: ecco cosa succederà nelle prossime puntate italiane della soap turca

La storia di Love is in the Air racconta le vicende di Eda Yıldız, ragazza che proviene da una famiglia povera e lega tutte le sue speranze all’istruzione. A causa del ricco Serkan Bolat, perde la borsa di studio internazionale e non riesce a completare, suo malgrado, il corso di laurea.

LEGGI ANCHE –> Love is in the air anticipazioni: Eda e Serkan amanti clandestini, ma arriva il colpo di scena

Anticipazioni italiane di Love is in the air: brutto colpo per Selin in arrivo

selin protagonista
Foto dal web

Le losche manovre di Efe Akman (Ali Ersan Duru), il nuovo socio di Serkan Bolat (Kerem Bursin) alla Art Life, animeranno i futuri episodi italiani di Love Is In The Air. Nonostante il suo carattere apparentemente solare, l’ultimo arrivato inizierà a muoversi per strappare l’azienda dalle mani del Bolat. Non a caso, cercherà di avvicinarsi a Selin Atakan (Bige Onal).

Come già sapete, tutto partirà quando Selin deciderà di vendere il 45% delle sue azioni dell’azienda a Efe, tenendo per sé soltanto il 5%. La donna, tuttavia, si pentirà amaramente di tale gesto nel momento in cui il fidanzato Ferit (Cagri Citanak) la lascerà sull’altare poiché non riuscirà a sopportare il fatto che sia ancora innamorata di Serkan.

A quel punto, la situazione dell’Art Life sarà abbastanza delicata e critica, dato che il restante 50% sarà in mano di Bolat, che avrà il 45%, e di Ferit che è in possesso del 5% – donatogli da Alptekin (Ahmet Somers) – proprio come Selin.

In questo scenario abbastanza delicato comincerà a muoversi Efe, che tenterà immediatamente – ma senza successo – di convincere Ferit a vendergli il suo 5%. All’Art Life si verrà quindi a creare una situazione di stallo: Selin appoggerà senza pensarci Serkan, che a quel punto continuerà a fare da padrone in nome del 50% che lui e la donna detengono. Grazie ai consigli di Ceren (Melisa Döngel), Ferit deciderà di agire in maniera autonoma, senza appoggiare né Akman e né Bolat, in base alle sue esigenze.

Col trascorrere degli episodi, Serkan ingaggerà dunque un detective per scoprire eventuali scheletri nell’armadio del suo nuovo socio. Oltre ad avere la certezza che Efe è cresciuto nello stesso paese di Eda (Hande Ercel), un particolare che non vorrà considerare come una semplice coincidenza, Bolat resterà sorpreso quando saprà che Akman ha aperto il suo prestigioso e costosissimo studio in Italia subito dopo la laurea, ottenuta però con una borsa di studio.