Baby George “cacciato” di casa a otto anni? Seguirà le orme di William e Harry

baby george collegio
(Instagram)

Baby George in collegio lontano da mamma e papà? Il primogenito dei Cambridge tra pochi giorni compirà otto anni e proprio in quel momento potrebbe andare incontro allo stesso destino di William e Harry.

L’istruzione della classe dirigente inglese, così come dei membri della famiglia reale britannica, è una questione di tradizione esattamente come molte altre cose in Inghilterra.

Per questo motivo il percorso di studi di George di Cambridge è praticamente già stabilito da anni. Con ogni probabilità, infatti, George frequenterà Eton, il college che il Principe Carlo non ha potuto frequentare a causa della ferrea volontà del padre, il Principe Filippo. Filippo volle infatti che suo figlio primogenito completasse l’istruzione in una scuola scozzese estremamente severa, dove vigeva una ferrea disciplina fisica e mentale.

Dopo i durissimi anni della propria formazione, il Principe Carlo ha deciso di non sottoporre William e Harry alla stessa sofferenza e ha stabilito che i due ragazzi frequentassero, appunto, il College di Eton.

Prima di allora, però, William e Harry avevano affrontato un momento molto difficile, lo stesso che probabilmente affronterà il Principe George.

Baby George in collegio lontano da casa dopo il compleanno: è la tradizione

baby george collegio
(Instagram)

Attualmente George e Charlotte frequentano la Thomas’s Battersea School, che va fino all’età di 13 anni.

Sia il Principe William sia il Principe Harry si trasferirono alla Ludgrove School, nel Berkshire, dall’età di otto anni, prima di studiare a Eton. La nuova scuola si troverebbe a circa un’ora e mezzo di automobile da dove risiedono i Cambridge quindi non si tratta di una distanza enorme, ma di certo sarà una separazione potenzialmente traumatica per il  futuro re.

Pare però che qualcuno in casa non sentirà particolarmente la sua mancanza. I tabloid britannici riportano che la Principessa Charlotte, molto vicina al Principe George per quanto riguarda l’età, vivrà benissimo senza il fratello maggiore.

Pare infatti che la femminuccia di casa Cambridge sia “una leader nata, molto estroversa e indipendente”, che quindi saprà adattarsi bene ai nuovi equilibri familiari.

In merito a George, invece, si tratta di un periodo delicato. Il Principe George è infatti reduce da una grande esposizione mediatica a causa della sua partecipazione alla finale degli europei accanto ai genitori.

Pare che George avesse insistito molto per essere presente e tifare Inghilterra, ma che sia stato “preso di mira” dalla stampa e che la scelta dei genitori di vestirlo con giacca e cravatta sia stata molto criticata.

Leggi Anche => Baby George alla finale degli Europei: tutti i (molti) retroscena

Si dice, addirittura, che proprio in virtù dell’eccessivo stress a cui il piccolo sarebbe stato esposto a causa delle critiche dei giornali, la Duchessa sua madre starebbe pensando di non pubblicare la tradizionale foto di compleanno del Principe.

Le foto di compleanno di George sono state scattate proprio da Kate negli ultimi anni, e sono sempre state molto apprezzate dai sudditi britannici, soprattutto quella in cui il Principe veniva ritratto come un bambino qualsiasi, steso sull’erba con la maglietta della nazionale di calcio britannica, quella maglietta che i sudditi avrebbero voluto vedergli addosso anche allo stadio.

Probabilmente però si tratta soltanto di voci: ci sono molte possibilità che la prossima (bellissima) foto di George appaia sul profilo ufficiale dei Duchi di Cambridge con la solita puntualità nei prossimi giorni.