Unghie Acquerello: le unghie arcobaleno che sono delle vere opere d’arte

Unghie acquerello arcobaleno
(Chedonna.it)

Le unghie acquerello sono delle vere e proprie piccole opere d’arte e una variazione delle unghie arcobaleno che abbiamo visto comparire in moltissime varianti anche sulle unghie dei personaggi famosi.

Rispetto ai colori intensi e definiti delle unghie arcobaleno, le unghie realizzate con una tecnica simile all’acquerello permettono di ottenere sfumature molto delicate e soprattutto sempre diverse. 

L’originalità è infatti una delle caratteristiche principali di questa manicure, che permetterà di ottenere su ogni unghia uno schema di sfumature leggermente differente pur partendo dagli stessi colori di base.

Rispetto alle unghie arcobaleno, che vengono realizzate accostando fasce di colori con una certa precisione e a volte in un certo ordine, le unghie acquerello sono più “disordinate” ma danno un’impressione più fresca, spontanea e comunicano creatività.

Dal momento che per realizzare le sfumature c’è bisogno di spazio, la manicure acquerello si presta particolarmente bene ad essere realizzata su unghie lunghe o medio lunghe.

Anche le unghie “affilate”, cioè a stiletto o a ballerina lunghe sono perfette per questo tipo di tecnica.

Leggi Anche => Unghie a ballerina lunghe, tante idee di manicure a cui ispirarsi

Per quanto riguarda invece l’età, le unghie acquerello sono appropriate per qualunque età, a patto naturalmente che ci si senta a proprio agio a portare una manicure davvero originale. Più che di età si dovrebbe parlare di personalità: questa manicure sarà la gioia delle donne estroverse che non temono di esprimersi e soprattutto di attirare un po’ l’attenzione senza necessariamente essere aggressive.

Idee Unghie Acquerello: tutte le possibili varianti

Unghie acquerello arcobaleno
(Pinterest)

Partendo dal presupposto che l’unico limite per le unghie acquerello è costituito dalla fantasia della nail artist e dalle preferenze della cliente, ci sono alcune possibilità di base che è bene prendere in considerazione quando si progetta una manicure come questa.

Colori contrastanti e dettagli in oro

Come già detto, la bellezza della tecnica della manicure acquerello nasce dal fatto che le sfumature possibili sono infinite. Non è detto però che si debbano utilizzare molti colori tutti insieme. Un’idea di grande impatto per le unghie acquerello è utilizzare solo due colori ad alto contrasto e donare alle unghie una particolare luminosità utilizzando dettagli dorati o argentati.

Per una base molto luminosa di certo il colore bianco è l’ideale, ma per chi vuole osare e si sente molto rock, anche una base nera farà un effetto indimenticabile.

Bisogna dire però che i colori che tipicamente si utilizzano per questa tecnica, cioè molto chiari e delicati, sfigurano un po’ sul nero. Meglio allora realizzare un acquerello fluo che di certo risalterà moltissimo sulle unghie nere. E per quanto riguarda brillantini e altre decorazioni? Anche in questo caso non c’è limite: l’unico consiglio è di non eseguire decorazioni troppo vistose su tutte le unghie, limitandosi a realizzarle solo su alcune e lasciando le altre nere e uniformi.

Unghie acquerello con applicazioni

Le applicazioni luminose, come piccoli glitter o brillantini di varie dimensioni potrebbero sembrare eccessive su una manicure che prevede già l’utilizzo e il mescolamento di vari colori, ma non è necessariamente così.

Al contrario, basterà abbassare l’intensità dei colori di base, scegliendo i colori pastello che sono tanto di tendenza, e utilizzare glitter e micro decorazioni per catturare l’attenzione dell’osservatore con colori più intensi e giochi di luce.

Fiori all’acquerello

Dal momento che l’acquerello è una tecnica estremamente versatile, può essere utilizzata per creare davvero qualsiasi forma di motivo sulle unghie. Un’idea davvero d’effetto e anche di realizzazione non troppo complessa è dipingere fiori multicolori su una base bianca.

Dipinti con questa tecnica i fiori assomiglieranno moltissimo a motivi astratti molto moderni, che quindi potrebbero rendere felici anche coloro che non amano particolarmente le decorazioni floreali sulle unghie perché le considerano troppo classiche e non troppo originali.

Unghie acquerello su base colorata

In generale per far risaltare i colori utilizzati per la realizzazione dell’effetto acquerello si scelgono colori di base neutri come il bianco e il nero o sfumature nude. In questo modo il lavoro certosino realizzato con gli smalti sarà molto evidente e non si rischierà di farlo “perdere” contro uno sfondo troppo invadente.

Naturalmente però ci sono delle eccezioni. Si potrebbe pensare, per esempio, realizzare delle unghie acquerello su base colorata sfruttando toni simili, magari più scuri, del colore scelto per la base.

L’effetto in questo caso sarà molto meno d’impatto, ma risulterà comunque molto originale, delicato ed estremamente elegante.