Pasta e lenticchie alla napoletana, la ricetta autentica. Una bontà per tutti i palati!

pasta e lenticchie
Foto Adobe Stock

Pasta e lenticchie alla napoletana: una bontà! Scopri la ricetta originale, semplice e veloce. Un primo piatto davvero gustoso, per tutti i palati!

In cucina ci vuole cuore e passione! Sono questi i due ‘ingredienti’ per trasformare una intuizione culinaria in un piatto gustoso e apprezzato. Da un po’ di anni c’è la tendenza a rivisitare in chiave moderna le ricette della nonna, con ingredienti tipici della dieta mediterranea, preservandone tutto il gusto.

Nella dieta mediterranea giocano un ruolo chiave i legumi. Fagioli, ceci, lenticchie, fave, piselli, cicerchie sono fonte preziosa di carboidrati ed apportano una minima quantità di lipidi. Tutti i legumi, grazie al loro apprezzabile contenuto di lecitine, riducono i trigliceridi e il colesterolo LDL, cioè quello cosiddetto ‘cattivo’. Inoltre, il loro regolare consumo, aiuta a ridurre la pressione sanguigna.

Tra tutti i legumi un posto d’onore spetta alle lenticchie. Fanno bene alla salute! Sono molto ricche di ferro, fosforo, e vitamine del gruppo B. Cucinate per lo più nel periodo autunno-inverno, sono perfette per dare anche una nota di sapore in più alle insalate estive fresche e leggere.

Tra le ricette di una volta, molto apprezzate anche oggi, c’è quella della pasta e lenticchie alla napoletana! Vediamo insieme come si prepara.

Pasta e lenticchie alla napoletana: la ricetta della nonna

pasta e lenticchie
Foto Adobe Stock

Pasta e lenticchie: prova la vera ricetta napoletana! Parliamo di un primo piatto completo, privo di grassi animali, ricco di fibre e proteine secondo i canoni tradizionali della dieta mediterranea, conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

Per questa ricetta semplice ma dal sapore intenso, è importante selezionare bene gli ingredienti. Per esempio, per la pasta, è preferibile usare quella mischiata. Vediamo insieme come si prepara questo piatto appetitoso, nella sua versione partenopea. Ci rifacciamo alla ricetta per quattro persone proposta sul sito lucianopignataro.it.

LEGGI ANCHE –> Come cucinare le lenticchie in umido con la ricetta classica

INGREDIENTI

  • 400 gr di pasta (formato misto, cioè ‘ammischiato’, oppure conchigliette). In alternativa, vanno bene i tubetti, anche rigati, oppure gli spaghetti, rigorosamente spezzati.
  • 400 gr di lenticchie secche
  • Olio extra vergine d’oliva
  • pepe e peperoncino secco
  • sale
  • 2 spicchi d’aglio

PROCEDIMENTO

  1. Metti le lenticchie in almeno 2 litri d’acqua.
  2. Falle cuocere a fuoco lento, per tutto il tempo necessario.
  3. Aggiungi del sale, quanto basta. Meglio mantenersi sempre con una mano leggera!
  4. Riempi una pentola con dell’acqua, portala ad ebollizione e butta la pasta. Per la cottura, attieniti all’indicazione dei minuti riportata sulla confezione.
  5. A parte in una padella, oppure in un tegame di coccio, prepara lo sfritto di aglio e olio e, se preferisci, mettici anche un po’ di peperoncino. La doratura deve essere uniforme.
  6. Versa le lenticchie in padella e completa la cottura togliendo l’aglio.
  7. A questo punto, se la pasta è cotta, puoi versarla in padella. Deve insaporirsi! Se serve, aggiusta di sale. Alza leggermente la fiamma per far rapprendere; a Napoli e provincia si dice che la pasta e lenticchie ‘deve essere tirata’, cioè senza brodo, per avere più sapore!
  8. Lascia riposare per 4-5 minuti. Poi, aggiungi il pepe. Il tuo piatto è pronto per essere servito!

Se anche tu adori la pasta e lenticchie, ora sai come preparala bene con la ricetta verace napoletana! E’ una versione fantastica, davvero gustosa. Sarà apprezzata da tutti, anche dai palati più raffinati. Fidati di noi!

I consigli di Chedonna.it: GAROFALO – Pasta mista ristorante, 1 kg

Caratteristiche:

  • Ristorante; pasta corta; alta qualita’; gragnano igp
  • Pasta mista garofalo gragnano igp
  • Linea ristorante
  • Prodotto di ottima qualita
  • Informazioni sopra allergeni: soy

Prezzo Di Listino:

Nuova Da:
Out of Stock
acquista ora