Insalata di finocchi e arance: semplice e veloce, una vera bontà

adobestock

Un mix di vitamine e sali minerali con prodotti sani e naturali: l’insalata di finocchi e arance costa poco, si prepara in fretta ed è super buona

Un contorno perfetto perché molto leggero oppure anche un buon modo per iniziare un pasto. Le insalate che mescolano verdura e frutta sono così, leggere e nutrienti ed è il caso anche dell’insalata di finocchi e arance.

->> LEGGI ANCHE: Come pulire e tagliare i finocchi: la guida pratica che ti alleggerirà il lavoro in cucina

Una ricetta facilissima e genuina, tutta con prodotti italiani e che costa anche poco. Potete prepararla anche all’ultimo momento ed è un buon modo per nutrirsi, anche per chi non è strettamente a dieta.

Ingredienti:
2 finocchi grandi
3 arance medie
2 cipollotti
timo q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Insalata di finocchi e arance, arricchiamola così

L’insalata di finocchi e arance fa bene alla salute perché ha pochissime calorie ed è piena di vitamine e sali minerali. Se volete arricchirla di sapore, potete aggiungere delle fruita secca, come gherigli di noci, pinoli tostati, mandorle, oppure ancora dei semi di zucca.

 

Preparazione:

Partite dalle arance. Una la dovete aprire a metà e ricavare semplicemente il succo: ne serviranno due o tre cucchiai, a seconda della nota agrodolce che volete dare alla ricetta. Le altre due invece dovete lavarle, poi pelarle ‘a vivo’. Per chi non lo sapesse, significa eliminare la buccia e la parte bianca, amara, tenendo solo il frutto. Da qui ricavate una serie di spicchi, tagliateli a metà e tenete da parte.
Poi pulite il finocchi: passateli sotto acqua corrente per togliere ogni impurità, eliminando le foglie verdi e le barbette esterne. Poi tagliateli a piacere vostro, usando un coltellino oppure la mandolina per un lavoro più preciso.

->>LEGGI ANCHE: Finocchi allo yogurt: il contorno vegetariano leggero che pace a tutti

In una ciotolina preparate anche il condimento mescolando il succo dell’arancia, filtrato per eliminare i semini, 4-5 cucchiai di olio extravergine, un po’ di sale fino e qualche macinata di pepe fresco, oltre a qualche fogliolina di timo. Mescolate con un cucchiaio e siete a posto.
Ultima operazione prima di assemblare la vostra insalata di finocchi e arance: prendete i cipollotti, lavateli eliminando la buccia esterna, poi tagliateli a rondelle fini.


Infine in un piatto da portata mettete sulla base i finocchi,m poi le arance e condite con il mix di olio e succo d’arancia. L’ideale è lasciare riposare la vostra insalata di arance almeno 30 minuti in frigorifero prima di servirla.