Ami il frappé al cioccolato? Da oggi potrai gustarlo anche in versione light e con solo tre ingredienti

frappé al cioccolato
fonte foto: Adobe Stock

Scopri come gustare un golosissimo frappé al cioccolato anche quando sei a dieta. La ricetta per una versione light ma ricca di gusto.

Quando si ha voglia di qualcosa di buono e di super goloso, il cioccolato rientra tra le prime immagini che giungono alla mente. A ciò, visto anche il periodo estivo, si sommano tanta voglia di dolcezza e sopratutto di freschezza. Se si è a dieta, però, le possibilità di concedersi qualcosa di veramente goloso sembrano sciogliersi come neve al sole. Come fare, quindi?

Se mangiare gelati ogni giorno non è possibile (oltre a non far bene alla salute), un buon modo per placare il bisogno di dolci e di freschezza è quello di rimediare con un bel frappè al cioccolato. Certo, anche questo, di solito tende ad essere particolarmente calorico. Con qualche accortezza, però, si può ovviare al problema realizzando una merenda così golosa che anche gli amici ed i familiari che non sono a dieta non potranno più farne a meno.

Frappé al cioccolato in versione light. Ecco come realizzarlo con solo tre ingredienti

frappé al cioccolato
fonte foto: Adobe Stock

Uno degli aspetti positivi del frappè al cioccolato light è la semplicità di preparazione. In questo modo lo si potrà ottenere in poco tempo e averlo sempre a portata di mano. Scopriamo quindi gli ingredienti necessari e come prepararlo

  • 200 ml Latte ps freddo (o latte di soya senza zucchero)
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaio di eritritolo (in alternativa si può usare un altro dolficificante a piacere)

Per quanto riguarda la preparazione, basta usare un frullatore nel quale versare i tre ingredienti e frullarli insieme il più a lungo possibile. Ciò servirà a rendere il frappé cremoso e liscio al contempo. Volendo, se si vuole un effetto più strong, si possono aggiungere dei pezzetti molto piccoli di cioccolato fondente (purché lo sia almeno al 75%).

LEGGI ANCHE -> Vuoi uno spuntino che ti sazi davvero? Ti sveliamo come prepararlo

Ciò donerà al frappé un sapore più intenso. Servire in un bel bicchiere e spolverare con polvere di cocco o scaglie di cioccolato fondente (lo stesso di prima).

Con questo frappé super goloso si otterrà una bevanda che avrà solo le calorie del latte e le poche del cacao. Quanto al cioccolato fondente, si tratta davvero di qualche scaglietta qua e là e date le tante proprietà benefiche di questo alimento, si può comunque considerare il frappé sano e dietetico.

Il modo ideale per godere a pieno di una merenda (volendo, si può bere anche a colazione) super golosa. Una merenda così buona che una volta offerta agli amici otterrà di sicuro grandi consensi. Provare per credere.

Ovviamente, per gli amanti del frappé, le scelte non finiscono qui. Pur salendo con le calorie se ne possono infatti realizzare alla banana, alle fragole, al mango e a tutto ciò che si ama gustare in estate. Ciò che conta è non usare mai lo zucchero ma preferire eritritolo o altri dolcificanti diversi.

LEGGI ANCHE -> Non perdi peso? Forse stai mangiando dei cibi che contendono zuccheri nascosti. Scopri quali sono

Dolficicanti che in caso di aggiunta di frutta al frappé andranno ovviamente diminuiti nelle quantità e che in alcuni casi (come per banane e fragole) possono essere anche eliminati o mantenuti in piccolissima dose. Il tutto per delle merende cremose e golose che aiuteranno a sopportare le giornate calde con il massimo dell’umore.