Addio rossetto sbavato: il fissatore per il trucco labbra è il segreto che ti salverà l’estate

rossetto sbavato
(Chedonna.it)

Il rossetto sbavato è un incubo ricorrente nelle calde giornate d’estate, ma non è detto che si debba rinunciare a colorare le labbra. Ecco tutte le tecniche e i prodotti per rimediare.

Lo scorso anno ha messo a dura prova le amanti del make up, soprattutto le donne che non uscirebbero mai di casa senza il rossetto, poiché le mascherine hanno dimostrato di essere nemiche giurate del make up labbra.

Ora che finalmente siamo tornate a poter indossare le mascherine più raramente e a passeggiare all’aperto senza indossarle il problema del rossetto sbavato non è risolto del tutto.

In estate, in virtù soprattutto del caldo e del sudore che si accumula sul labbro superiore e sul viso in generale, i cosmetici utilizzati per truccare le labbra tendono a sbavare e a sbiadire rapidamente, andando in giro per il viso e rovinando il resto del trucco.

Un problema aggiuntivo è che non possiamo ancora togliere del tutto le mascherine, che vanno ancora indossate principalmente nei luoghi chiusi e in quelli molto affollati, anche se all’aperto.

Questo significa che il rossetto subirà ancora più stress di quanto ne subisse prima, e noi con lui: il continuo “togli e metti” della mascherina alzerà al massimo il rischio di farci trovare con il rossetto sbavato.

Rimedi per il rossetto sbavato: primer, matite e fissanti

rossetto sbavato
(Pinterest)

Come sanno le vere appassionate di rossetti, i prodotti più cremosi e dal finish lucido sbavano molto più facilmente rispetto a prodotti più secchi dal finish matte.

rossetti matte e molto “asciutti” però non sono molto adatti all’estate. Al contrario, sono rossetti piuttosto “invernali”, mentre d’estate vanno per la maggiore rossetti cremosi e il più possibile lucidi.

Come si fa a non far sbavare il rossetto sotto la mascherina, allora?

Un contorno labbra impermeabile

Anche se non sono molte ad usarlo, il contorno labbra impermeabile e trasparente fa da argine al rossetto, che quindi avrà vita molto più difficile nell’invadere la pelle intorno alle labbra.

Il contorno impermeabile si realizza utilizzando una matita labbra trasparente, a base essenzialmente di cera, che va utilizzata per tracciare il contorno labbra prima di colorarle.

Leggi Anche => Matita Trasparente Labbra: il must have del make up estivo

Naturalmente la matita trasparente non erige un argine del tutto invalicabile, ma di certo permetterà al trucco di durare più a lungo in maniera più composta.

Utilizzare le tinte labbra

Le tinte labbra sono prodotti a lunghissima durata, perché vanno ad agire direttamente sulla mucosa delle labbra, colorandola in profondità e in maniera omogenea. Questo significa che il colore non si appoggerà sulle labbra in maniera superficiale, ma penetrerà in profondità.

Scegliere la tinta per il make up labbra di questo periodo è forse una delle scelte più azzeccate in assoluto: l’unica “pecca” di questo prodotto è che lascia le labbra un po’ secche. Per dare un effetto finale lucido il prodotto ideale è il gloss trasparente.

Dato sulla tinta nel momento in cui sarà bene asciutta, il gloss “andrà in giro” senza portare con sé molto colore, quindi la sbavatura sarà quasi del tutto trasparente e invisibile. Ovviamente, se si usa il gloss si potrà utilizzare anche la matita trasparente per “immobilizzarlo” nel contorno delle labbra.

Leggi Anche => Tinte labbra: tutti i consigli per applicarle in modo perfetto

Sostituire il rossetto con matite labbra e matitoni

Le matite labbra non sbavano, o comunque sbavano molto meno di quanto faccia il rossetto. Per questo motivo possono essere considerate una scelta da tenere in considerazione durante l’estate.

Questo però non significa che le matite non sbavino affatto: anche se risultano un po’ più resistenti del rossetto prima o poi usciranno dal contorno labbra.

Uno dei problemi con le matite labbra è anche il fatto che è piuttosto difficile ottenere una stesura omogenea del prodotto. Per farlo è necessario partire da una base perfettamente compatta e omogenea. Per le labbra questo si traduce nell’eseguire spesso uno scrub labbra delicato almeno una volta la settimana e utilizzare un primer labbra in grado di rendere più omogenea la superficie “riempendo” le scanalature verticali che segnano le labbra.

Leggi Anche => Sostituire il primer con la crema idratante? Si può: ecco come si fa

La soluzione versatile: il fissatore per rossetto

C’è da dire però che se non amiamo particolarmente le tinte labbra o non vogliamo acquistarne in gran quantità a seconda dei vari colori che ci piace indossare sulla labbra, investire in tinte labbra e prodotti long lasting non è la scelta migliore.

Inoltre, se abbiamo un’ampia collezione di rossetti più o meno cremosi potrebbe essere seccante doverli accantonare per tutta l’estate e optare solo per alcuni prodotti più secchi.

La soluzione? C’è, e si concretizza in un solo prodotto piuttosto economico e che può essere utilizzato letteralmente su qualsiasi tipo di rossetto.

Si tratta di un prodotto completamente trasparente, che quindi non altera il colore del prodotto sul quale viene applicato. Rende long lasting anche i rossetti più cremosi, ma naturalmente si ottengono risultati ancora migliori su rossetti meno cremosi, che diventano praticamente rossetti long lasting a tutti gli effetti.

Abbinato a un buon primer, questo prodotto risolve quasi del tutto il problema del rossetto che sbava in estate con una spesa molto contenuta!

Il Consiglio di Chedonna

Caratteristiche:

  • Lipcote Original Lipstick Sealer Long Lasting Lipstick Sealer 7 ml –

Prezzo Di Listino:

Nuova Da:
Out of Stock
acquista ora