Vuoi un’insalata russa super cremosa? Questo ingrediente segreto ti stupirà

insalata russa cremosa
fonte foto: Adobe Stock

Sei un’amante dell’insalata russa e vorresti renderla più morbida e cremosa? C’è un ingrediente segreto che fa al caso tuo. Scopriamo insieme di quale si tratta.

Uno dei piatti freddi più amati ed usati quando si hanno ospiti a casa o si desidera celebrare una festa è senza alcun dubbio l’insalata russa. Si tratta infatti di un piatto tutto sommato semplice da preparare e che ha la prerogativa di portare colore e allegria in tavola. Inoltre, pur avendo una ricetta conosciuta di base e con ingredienti ben noti, è possibile arricchirla di ingredienti sempre diversi, rendendola così adatta a chiunque.

Insomma, si tratta di un piatto sicuramente vincente ed in grado di mettere sempre tutti d’accordo. Motivo per cui, imparare a renderla ancora più buona è sicuramente importante. Scopriamo quindi come renderla ancor più cremosa grazie ad un ingrediente segreto che la renderà ancor più speciale e persino più leggera.

Insalata russa cremosa: come ottenerla con un ingrediente segreto

insalata russa
fonte foto: Adobe Stock

L’insalata russa, si sa, è un condimento goloso che spesso si usa acquistare già pronto ma che può essere preparato anche in casa. Basta infatti unire ingredienti semplici come patate, piselli e carote e mescolarli con della maionese, del sale e del pepe per ottenere qualcosa di unico e da sempre in grado di conquistare grandi e piccini.

LEGGI ANCHE -> Il tuo piatto è troppo piccante? Scopri come rimediare senza doverlo buttare

A volte, però, nonostante la qualità degli ingredienti e la maionese fatta in casa per l’occasione, può capitare che l’insalata non sia cremosa quanto si vorrebbe.
Per fortuna, esiste un ingrediente segreto che rappresenta un ottimo trucco per ottenere risultati migliori e si tratta dello yogurt greco (rigorosamente senza zucchero).

Basta infatti aggiungerne una piccola quantità per ottenere una crema molto più morbida e dall’effetto vellutato. Perfetta per conquistare tutto e per donare maggior leggerezza all’insalata russa, rendendola di fatto molto più di un condimento. Sarà infatti perfetta su dei crostini di pane, dentro dei cestini di pasta sfoglia o per rendere più ricchi panini mignon da servire come antipasto.

Come realizzare l’insalata russa cremosa

insalata russa
fonte foto: Adobe Stock

Ma andiamo al procedimento per un’insalata russa super cremosa. Per realizzarla servono:

  • Patate
  • Piselli
  • Carote
  • Maionese
  • Sale
  • Pepe
  • Yogurt greco senza zucchero

Andando alla preparazione vera e propria, il consiglio è quello di usare ingredienti freschi e non surgelati. Questi andranno in proporzione uguale in base a quante porzioni si desidera realizzare. Una volta sbollentati e lasciati raffreddare, andranno tagliati a dadini (cercando di tagliare carote e patate della stessa grandezza dei piselli).

Fatto ciò si potrà aggiungere la maionese mescolandola prima con dello yogurt. Di base basta mettere un cucchiaio di yogurt ogni quattro di maionese. Si potrà iniziare con questo quantitativo adattandolo alle quantità delle verdure ed in caso aumentandolo di volta in volta.

LEGGI ANCHE -> Ti sono avanzate delle spezie? Crea il tuo mix personale in modo super veloce

Ciò che conta è ottenere un risultato cremoso ma dove la maionese non sia sovrastante. Quella che avanza, potrà essere usata come condimento nei giorni a venire, rendendo più buone insalate, i contorni e persino gli spuntini.

Quanto all’insalata russa, potrà essere conservata in frigo dai tre a cinque giorni. Ma data la sua bontà è davvero difficile che si arrivi al limite massimo stabilito. Dopotutto si tratta di un condimento al quale è davvero difficile dire di no.