I segreti della dieta di Flavio Briatore: ecco come ha fatto a perdere chili e tornare in forma

dieta flavio briatore
Fonte: [email protected] briatoreflavio

Anche Flavio Briatore come tanti altri vip si è rivolto a Lemme per dimagrire: ecco i segreti della sua dieta che gli ha permesso di perdere diversi chili. 

Non è ormai un segreto che anche Flavio Briatore si sia rivolto ad Alberico Lemme per perdere chili e tornare in forma. Come tanti altri vip anche l’ex manager della Formula Uno “ha sposato” la filosofia alimentare del farmacista di Desio.

Una dieta a base di cibi tutt’altro che dietetici ma che se consumati secondo certe regole permettono di dimagrire anche molti chili. In effetti i nutrizionisti non si trovano d’accordo con i metodi di Lemme che di sicuro sono piuttosto singolari.

Addirittura con la dieta Lemme Flavio Briatore, qualche anno fa, ha perso ben 17 chili, tutto questo è stato possibile seguendo alcune abitudini piuttosto strane come mangiare pasta a colazione. Scopriamo di più.

Ecco come ha fatto Flavio Briatore a perdere chili con la dieta Lemme

dieta flavio briatore
Fonte: Instagram @briatoreflavio

Una perdita di peso repentina è quella che, qualche anno fa, ha visto Flavio Briatore dopo aver seguito la dieta Lemme. Un regime alimentare, a detta dei nutrizionisti, sbilanciato e poco sano ma che molti vip decidono di seguire. Tra questi anche Iva Zanicchi.

La dieta che ha permesso a Flavio Briatore di perdere addirittura 17 chili si può considerare del tutto particolare. Si tratta di un regime alimentare a base di proteine che, nella prima fase, non permetteva di consumare alcolici, zucchero, sale e pane ma che al tempo stesso prevedeva di assumere cibi considerati proibiti in tante altre diete.

Tra le regole anche non abbinare carboidrati e proteine nello stesso pasto e riservare i primi alla prima parte della giornata. Non solo carne e pesce vanno consumati ma senza sale.

Nonostante la particolarità del regime Flavio Briatore non ha di certo patito la fame, anzi ha mangiato quello che più preferiva senza pesare i cibi. Addirittura ha anche consumato le fragole con la panna. Insomma una dieta piuttosto particolare, che il dottor Lemme propone in base alla persona e al suo metabolismo.

LEGGI ANCHE –> Svelati i segreti della dieta di Loredana Berté: cosa mangia la rocker e come ha perso 12 chili

Scopriamo allora come funziona la dieta che ha permesso a Flavio Briatore di perdere molti chili e tornare in forma. A spiegare la dieta è stato lo stesso Lemme alla Zanzara che ha affermato che a colazione si possono mangiare 400 grammi di spaghetti aglio, olio e peperoncino, a pranzo una costata di manzo da oltre un chilo e a cena 700 grammi di verdure tra asparagi e spinaci.

Importanti nella dieta Lemme sono gli orari. La colazione va fatta entro le 9, il pranzo tra le 12 e le 14 e la cena non oltre le 21. Durante il giorno si può fare uno spuntino bevendo un tè con qualche fetta di limone. Infine la dieta di Lemme prevede due fasi: nella prima si perdono dai 7 ai 10 chili nella seconda invece si deve aver appreso una rieducazione alimentare.