Peeling enzimatico: cosa è e perché dovresti assolutamente provarlo!

peeling viso
Foto: chedonna.it

Il peeling enzimatico rappresenta la nuova frontiera dell’esfoliazione della pelle. Scopriamo cosa è, i benefici per la pelle e come prepararne uno eccezionale in casa.

Esfoliare la pelle è uno dei trattamenti fondamentali per averla sempre perfetta e permettere all’epidermide di assorbire tutti i benefici dei trattamenti a cui la sottoponiamo e di rigenerarsi perfettamente.

Esistono diversi trattamenti esfolianti a cui sottoporre la pelle del viso ma anche del corpo e tutti mirano ad eliminare lo strato di cellule morte che si forma naturalmente sull’epidermide. A questo obiettivo ogni trattamento può arrivare in modo diverso. Scopriamo quali sono i principali trattamenti esfolianti e cosa è il peeling enzimatico.

Trattamenti esfolianti per la pelle: quali sono i più conosciuti e utilizzati

Esfoliare la pelle è un trattamento che ogni donna dovrebbe inserire nella sua beauty routine settimanale, questo perché la pelle per rinnovarsi e restare giovane necessita di essere esfoliata per restare liscia, vellutata e tanto luminosa.

Esistono in particolare due tipologie di trattamenti esfolianti, quelli meccanici e quelli chimici.

donna si applica scrub viso
Adobe Stock

Esfolianti per la pelle di tipo meccanico

Gli esfolianti per l’epidermide di tipo meccanico non sono altro che gli scrub. Dei prodotti cosmetici a base cremosa o oleosa, addizionati di micro particelle esfolianti, dei microgranuli che massaggiati sulla pelle rimuovono ‘meccanicamente’ lo strato di cellule morte.

Gli scrub sono forse i trattamenti esfolianti più utilizzati, soprattutto perché facilmente preparabili in casa con ricette naturali, ma sono anche piuttosto stressanti per la pelle in particolare quella sensibile e delicata.

Esfolianti per la pelle di tipo chimico

Gli esfolianti di tipo chimico sono dei peeling che devono essere praticati soltanto da personale specializzato e sono di origine chimica soprattutto a base di acidi. Questi acidi vengono messi a contatto con la pelle per un tempo limitato per poi essere neutralizzati attraverso una soluzione specifica e rimossi.

Questo trattamento risulta piuttosto invasivo per l’epidermide e viene consigliato soprattutto in caso di problematiche della pelle molto importanti come le cicatrici da acne, rughe piuttosto evidenti e altre a discrezione del medico dermatologo o del chirurgo estetico che pratica il trattamento.

->>LEGGI ANCHE: Sale: alleato perfetto per la pelle e per la silhouette

Il peeling enzimatico: trattamento perfetto per esfoliare la pelle in modo perfetto ma delicato

viso donna in primo piano
Adobe Stock

Tra i trattamenti esfolianti di tipo meccanico e quelli di tipo chimico si posizionano i peeling enzimatici, trattamenti alla portata di tutti che sfruttano l’azione di enzimi di origine vegetale o anche animale.

Questo trattamento riesce ad eliminare le cellule morte senza alterare lo stato dell’epidermide in particolare il valore del PH. Alcuni enzimi di origine vegetale che sono contenuti in questa tipologia di trattamento sono la papaina (estratta dalla papaia) la bromelina (estratta dall’ananas), possono essere estratte infatti dalla buccia della frutta, addirittura dal cacao.

Queste sostanze contenute nel peeling enzimatico vanno ad agire sulle cellule morte disgregandole e liberando così i pori, regalando alla pelle un aspetto liscio, luminoso e completamente rinnovato. Esistono in commercio moltissimi peeling enzimatici dai più costosi ai low cost ma se si vuol preparare un peeling naturale in casa, ecco un consiglio per voi! 

->>LEGGI ANCHE: Crema dopo sole: ecco come scegliere quella perfetta per ogni tipologia di pelle

Come preparare un peeling con ingredienti naturali

Se avete deciso di esfoliare la pelle senza utilizzare il classico scrub ecco come preparare un peeling per il viso da applicare lasciare in posa e risciacquare. Un trattamento semplice ed economico che diventerà il vostro peeling preferito!

 

 

 

La scelta di Chedonna.it: Daytox Enzyme Peeling

Caratteristiche:

  • DAYTOX Enzyme Peeling, peeling enzimatico, nasce per rendere la pelle radiosa: gli AHA Alfa-idrossiacidi derivati da ananas e papaia eliminano le cellule morte e l’eccesso di sebo delicatamente. Le proteine del riso rendono la pelle morbida.
  • DAYTOX Enzyme Peeling è dermatologicamente testato, vegano, privo di coloranti, parabeni e siliconi: risulta pertanto adatto a tutti i tipi di pelle, anche se sensibile, secca e reattiva.
  • Applicazione: Miscelare 2g (circa mezzo tappo) con poche gocce d’acqua fino ad ottenere una consistenza simile ad una crema per poi applicare sulla pelle pulita e leggermente umida evitando il contorno occhi. Lasciare agire per 1 – 2 minuti e risciacquare.
  • Risultato: Già dalle prime applicazioni la pelle appare luminosa, uniforme e levigata. In particolare DAYTOX Enzyme Peeling è la soluzione più indicata per la pelle grassa, mista e impura.
  • I prodotti DAYTOX contengono un complesso di antiossidanti con estratti di Aloe Vera, Broccolo e Agrumi per preservare la pelle dall’azione dei radicali liberi. Presenti ingredienti naturali come l’olio di Limnanthes Alba e di Amaranto.

Prezzo Di Listino:
9,95 € (28,43 € / 100 g)

Nuova Da:
9,95 € (28,43 € / 100 g) In Stock
acquista ora