Omelette con asparagi e scamorza affumicata: devi assolutamente provarla

adpbestock

Morbida e saporitissima, l’omelette con asparagi e scamorza è una soluzione intelligente per mettere tutti a tavola con prodotti sani, genuini e gustosi

Tempi rapidi e tanto gusto, in cucina è possibile. Basta sapersi organizzare e cucinare piatti completi, saporiti, buoni per i grandi e i bambini. Come la omelette con asparagi e scamorza affumicata, differente dalla nostra classica frittata perché rimane più morbida e quindi non c’è nessun rischio di seccarla.

L’abbinamento tra il gusto delicato degli asparagi (potete usare anche quelli selvatici) e quello più deciso della scamorza affumicata è perfetto per un secondo piatto sostanzioso. E in 20 minuti potete portare a tavola tutti, servendola con un’insalata verde oppure dei pomodori.

Omelette con asparagi e scamorza affumicata, come organizzarsi

Una ricetta rapida ha bisogno di organizzazione. Intanto che gli asparagi cuociono potete preparare già tutto il resto degli ingredienti in modo da ottimizzare i tempi.

Ingredienti (per 2 persone)
4 uova
2 cucchiai di pecorino
6 fette di scamorza affumicata
20 asparagi
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale q.b.
pepe neo q.b.

Preparazione:
Pulite gli asparagi pelandoli ed eliminando la parte più coriacea del gambo. Poi metteteli a lessare per circa 10 minuti in ujna pentola con acqua già salata. Scolateli facendo attenzione a non romperli e teneteli da parte.
Aprite le uova in una ciotola, salatele subito leggermente e sbattetele con una forchetta facendo movimenti ampi per incamerare un po’ d’aria. Quando le uva sono sbattute aggiungete anche il pecorino (o il formaggio che avete scelto) e pepate sbattendo ancora per amalgamare.

Prendete una padella antiaderente e scaldate un cucchaio di olio extravergine. Quando diventa bello caldo, versate metà del composto a base di uova e formaggio distribuendolo bene all’interno della padella.
Poi utilizzando una spatola da cucina allargatelo fino ai bordi della padella e lasciate cuocere per 2 minuti a fiamma bassa. Quando vedete che la omelette comincia a rapprendersi copritela con tre fette di scamorza affumicata.


Quindi sopra la provola aggiungete 7 asparagi e poi ripiegatela a metà, tipo mezzaluna, utilizzando una forchetta e la spatola. Lasciate cuocere ancora 2-3 minuti, spegnete il fuoco e spostate l’omelette con asparagi e scamorza affumicata in un piatto. Guarnite con 3 asparagi, conditi con un filo d’olio, e poi passate alla omelette successiva, con lo stesso procedimento.