Labbra Ombré Soft: le labbra sfumate perfette da portare in estate

labbra ombré soft
(Chedonna.it)

Le labbra ombré soft sono la versione più delicata e meno aggressiva delle labbra ombré per le quali abbiamo utilizzato dei colori molto scuri e decisi nel corso dello scorso inverno. Ecco come si realizzano in pochissimi step.

In linea generale le labbra ombré sono truccate secondo uno schema preciso: si utilizzano due toni differenti dello stesso colore per truccare la parte interna e la parte esterna delle labbra.

Le labbra ombré classiche prevedono i toni più chiari all’interno e più scuri all’esterno: in questo modo le labbra sembrano più piene e turgide.

Le labbra ombré reverse sono invece realizzate al contrario: i toni più scuri sono posti al centro delle labbra e vengono sfumati via via verso i toni più chiari che vengono posizionati lungo i contorni.

L’impressione di base è di un trucco più naturale, giovane e fresco, sicuramente più originale rispetto allo schema classico, perfetto da provare in estate con tonalità chiarissime.

Per quanto riguarda i colori più adatti per le labbra ombré soft, di certo la scelta dovrebbe ricadere su colori molto naturali. Vanno benissimo tutte le sfumature del rosa e dell’arancione fino al corallo.

I toni caldi come appunto l’arancione, il corallo e la corniola, sono il must assoluto della primavera – estate 2021. Bisogna prestare particolare attenzione, però, ad abbinarli al proprio incarnato: le ragazze bionde dal sottotono della pelle caldo o dorato non avranno alcun tipo di problema e potranno scegliere liberamente il proprio colore preferito, mentre le ragazze dal sottotono freddo dovrebbero orientarsi esclusivamente verso il corallo, optando per sfumature che abbiano al proprio interno più rosso che giallo.

Leggi Anche => Alternative al rosso? Il rossetto corniola in estate diventerà il tuo preferito!

Labbra ombré soft: lo schema “reverse” da provare in estate

labbra ombre soft
(Pinterest)

Il make up per le labbra ombré soft reverse è nato in oriente e si è gradualmente diffuso in tutto il mondo fino a conquistare anche le giovanissime occidentali appassionate di make up.

Questo genere di trucco deriva dal trucco delle gheishe, che coloravano la parte centrale della bocca di rosso acceso coprendo la parte più esterna delle labbra con il cerone bianco. L’obiettivo era rendere le labbra più piccole e aggraziate, focalizzando l’attenzione dell’osservatore sulla parte centrale di esse.

Le labbra ombré soft reverse non hanno l’obiettivo di far apparire le labbra più piccole, soltanto leggermente più pallide verso l’esterno e più scure verso l’interno, per un trucco super sensuale.

Tutto ciò che occorrerà sarà:

  • un fondotinta fluido
  • un rossetto in stick o liquido piuttosto chiaro
  • un rossetto liquido leggermente più scuro del primo
  • un pennellino piatto per le labbra

Per realizzare questo trucco è importante innanzitutto effettuare uno scrub alle labbra per eliminare le crosticine e rendere la base su cui effettuare il trucco più soda e compatta.

Leggi Anche => Labbra lisce e protette dal sole: la beauty routine per l’estate

Per “spianare” le piccole increspature naturali delle labbra, soprattutto se sono piuttosto accentuate, potrebbe essere utile utilizzare un primer labbra oppure, in alternativa, un balsamo corpo.

Il primo step del make up vero e proprio consisterà nell’applicazione del fondotinta su tutte le labbra, avendo cura di farlo penetrare con un pennello o una spugnetta anche nelle pieghette.

Dopo di ciò si passerà ad applicare una piccola dose di rossetto in stick al centro delle labbra, procedendo poi a sfumare verso l’esterno con un pennellino.

Dopo aver coperto con un po’ di pigmento tutta la superficie delle labbra, mantenendo comunque una zona più pigmentata all’interno, bisognerà utilizzare l’applicatore del rossetto liquido in orizzontale per lasciare una sottile traccia di colore molto intenso proprio dove il labbro superiore e inferiore si toccano.

Anche il rossetto liquido andrà accuratamente sfumato con un pennellino, avendo però cura di non spostarsi eccessivamente verso l’esterno delle labbra perché altrimenti si annullerebbe il contrasto appena creato.

Per un finish davvero luminoso si potrà utilizzare un gloss trasparente che darà alle labbra un aspetto ancora più fresco e naturale. L’unico inconveniente, naturalmente, è che il gloss tenderà a “spostare” inevitabilmente il colore applicato con tanta precisione e dopo qualche ora il trucco potrebbe risultare meno definito.

Per non rinunciare al gloss sarà fondamentale optare almeno per un prodotto di qualità e a lunga durata, che tenderà a rimanere al proprio posto e a “fissare” a lungo anche la sfumatura di colore sottostante.

Il Consiglio di Chedonna (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Gloss Effet 3D – Lucidalabbra trasparente a lunga durata: fino a 8 ore di idratazione e brillantezza
  • Applicazione – Applicatore a pennellino ideato per un’applicazione facile e precisa
  • Effetti e benefici – Labbra volumizzate, nutrite e idratate con un effetto ultrabrillante a lunga tenuta
  • Formula – Senza parabeni, con il 92% di agenti idranti e prottettivi, arricchito con Vitamina C ed E per un effetto antiossidante
  • Colore – Transparent Oniric per labbra superlucenti

Prezzo Di Listino:
11,90 €

Nuova Da:
9,69 € In Stock
acquista ora