Bocconcini di zucchine filanti: non tutti sanno quanto sono buoni

Usiamo le zucchine per preparare un antipasto facile, e finger food goloso e molto pratico i bocconi di zucchini filanti

Forse credete di conoscere tutti gli antipasti a base di verdure e in particolare quelli con le zucchine, ma questa volta riusciremo a stupirvi. Perché i bocconcini di zucchine filanti sono una ricetta particolare e buonissima, veloce da preparare.
Un finger food da servire come antipasto ma anche un’idea buona per un aperitivo o un buffet in compagnia. Bastano una bella zucchina tonda (oppure due lunghe ma dalla circonferenza generosa), un po’ di carne tritata e mortadella mescolate, prezzemolo e quello che serve per impanare. Perché con lo stretto necessario si può ottenere molto.

->> LEGGI ANCHE Zucchine marinate senza nessuna cottura: il contorno freschissimo

Bocconcini di zucchine filanti, in forno ma anche fritte

Per tenerci leggere, abbiamo optato per la cottura in forno dei nostri bocconcini di zucchine filanti. In realtà però potete tranquillamente friggerli in padella, usando 1 litro di olio di semi fino a quando sono belli dorati.

Ingredienti:
1 zucchina tonda
250g di carne di manzo macinata
100 grammi di mortadella
150 g di scamorza
prezzemolo tritato q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
1 uovo
pangrattato q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione:
Prendete la zucchina, lavatela e poi spuntatela. Quindi tagliatela a rondelle cercando di formarle della stessa grandezza e diametro perché poi devono accoppiarsi. Tenete da parte e preparate il ripieno dei bocconcini.
In una ciotola versate la carne macinata, tritate finemente anche la mortadella e aggiungetela. Poi condite con un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva, un po’ di prezzemolo tritato, sale e pepe, girando tutto per amalgamarlo.

->> LEGGI ANCHE Insalata di riso vegana con zucchine e peperoni: vi lascerà di stucco

Lasciate insaporire per 5 minuti e poi siete pronte per formare i vostri bocconcini. Prendete due rondelle di zucchine delle stesse dimensioni e al centro mettete una polpetta di carne con qualche dadino di scamorza.

Richiudete bene la polpetta schiacciandola tra i due pezzi di zucchina e poi quando le avete completate tutte comincia la fase della panatura. Passatele prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

Infine la cottura: adagiate tutti i bocconcini su una teglia coperta con un foglio di carta forno e infornate a 200° per 15 minuti. Quando sono pronti e belli profumati, tirate fuori i vostri bocconcini di zucchine filanti, lasciateli riposare 5 minuti e serviteli.