L’abito nero con volant di Giulia De Lellis risolverà una serata! Copialo!

abito nero volant giulia de lellis
(Chedonna.it)

L’abito nero con volant di Giulia De Lellis è stato un colpo di fulmine? Ecco come riuscire a replicare uno stile simile spendendo davvero pochissimo!

Giulia De Lellis continua a rimanere una vera e propria icona di stile, soprattutto quando indossa abiti eleganti ma con un’innegabile dose di sensualità, ma naturalmente i suoi standard possono essere un po’ proibitivi per le “comuni mortali” che  ne vogliano imitare lo stile.

L’abitino nero dalle maniche a sbuffo che Giulia ha indossato per condurre Love Island, infatti, costa circa 750 Euro, come ha reso noto il profilo Instagram che si occupa di ricercare e pubblicare tutti i capi più iconici indossati dall’influencer.

Prendendo in considerazione le sue caratteristiche principali, però, è possibile ricreare un look simile spendendo una cifra infinitamente minore.

Ciò che rende unico quest’abito è infatti una combinazione di: colore iconico, maniche a sbuffo corte e un volume contenuto sulla parte bassa dell’abito.

Come copiare l’abito nero con volant di Giulia De Lellis

abito nero volant giulia de lellis
(Instagram)

A prescindere dal colore, assolutamente glamour, l’abito scelto da Giulia ha una nota un po’ country, regalata dalla doppia balza di volant che scendono a V sul petto e che Giulia ha scelto di accentuare lasciando sbottonati i primi bottoni dell’abito, in maniera da creare una piccola scollatura a V invece della scollatura rotonda prevista originariamente dal modello.

I volant, soprattutto se disposti in questo modo, sono però il nemico giurato delle ragazze dalle spalle larghe o dai fianchi stretti: sono in grado, infatti, di allargare il volume visivo delle spalle in maniera significativa a scapito della parte inferiore del corpo.

Questo effetto è ulteriormente ampliato dalle maniche a sbuffo che sono la seconda caratteristica principale dell’abito. Spuntando da sotto le balze di volant e continuando ad allargarsi in orizzontale, le maniche a sbuffo o “a prosciutto” aumentano ulteriormente il volume orizzontale delle spalle.

Nella parte inferiore dell’abito, invece, il volume è ridotto assolutamente al minimo. La gonna è super aderente e presenta una plissettatura centrale che crea una sorta di motivo verticale a spina di pesce.

In linea generale l’abito nero con volant di Giulia De Lellis sta bene alle ragazze con il fisico a clessidra o al limite con il fisico a rettangolo, cioè con una buona proporzione tra la larghezza delle spalle e quella dei fianchi.

Nel caso delle ragazze dal fisico a rettangolo, inoltre, il movimento della gonna e le decorazioni delle spalle contribuiranno a creare un certo movimento e qualche “curva artificiale” che altrimenti la loro fisicità non avrebbe.

Per rendere questo look più adatto a qualsiasi tipo di fisico abbiamo scelto due capi di Shein che ricreano con pochissima spesa il look generale di Giulia De Lellis.

abito nero volant giulia de lellis
(Chedonna.it)

Il top di Shein presenta una piccola scollatura rotonda e delle grandi maniche a sbuffo che si fermano poco sopra il gomito, esattamente come quelle dell’abito di Giulia.

Per quanto riguarda invece la minigonna nera abbiamo optato per una minigonna a “finto portafogli” che, grazie alla sovrapposizione di due strati di stoffa opportunamente plissettata, crea un po’ di movimento sulla parte anteriore della gonna. La parte posteriore è invece lasciata perfettamente liscia per non aggiungere troppo volume e per rendere più confortevole la seduta.

Con questo look il problema dell’eccessivo volume nella parte superiore dell’outfit è limitato dall’assenza delle balze, mentre la gonna aiuta a camuffare un’eventuale pancetta grazie alla vita piuttosto alta. 

Per completare il look si potrà abbinare uno smokey eyes molto scuro e un trucco labbra neutro, praticamente nude.

Leggi Anche => Smokey eyes che dura anche in estate? Copiamolo da Paola Ferrari

Per quanto riguarda i capelli, l’effetto bagnato è uno dei must della stagione calda: ecco tutti i consigli per realizzarlo in vari stili senza danneggiare la chioma.