Insalata di riso vegana con zucchine e peperoni: vi lascerà di stucco

ricetta vegana
adobestock

Un grande classico della cucina italiana, rivisitato e corretto per adattarlo ai gusti di tutti, nasce così l’insalata di riso vegana, davvero imperdibile

Che cosa può essere preparato in largo anticipo, soddisfa i gusti di tutti, costa relativamente poco e rappresenta un pasto completo? In estate ci sono poche ricette migliori dell’insalata di riso che questa volta prepariamo in versione vegana con zucchine e peperoni.

La ricetta ideale per chi ha poco tempo a disposizione e magari si ritrova con ospiti a cena. Con il vantaggio che può essere preparata in largo anticipo e anche in questa versione vegana piacerà davvero a tutti

Insalata di riso vegana con zucchine e peperoni, usate il basmati

primi piatti
adobestock

 

Ci sono tantissimi tipi di riso eccellenti in Italia ma questa volta puntiamo sul riso basmati perché siamo sicure che terrà bene la cottura con i chicchi belli separati.

Ingredienti (per 4 persone)
250 g di riso basmati
100 g di zucchine
100 g di peperoni gialli o rossi
100 g circa di ceci già cotti
100 di pomodorini
20 olive nere
1 mazzetto di rucola
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.

Preparazione:
Cominciate dalla parte più lunga che è quella della cottura del riso. Per questo mettete a bollire una pentola con acqua, salate quando sta per bollire e poi calate il riso seguendo i tempi di cottura indicati per scolarlo al dente.

Dopo averlo scolato, passatelo sotto acqua fredda corrente e lasciatelo intiepidire mentre preparate tutto il resto degli ingredienti che tanto richiedono poco lavoro.
Lavate i pomodorini, asciugateli con un canovaccio pulito e tagliateli in quattro parti. Poi lavate una zucchina, tagliatene 100 grammi e grattugiatela con una grattugia dai fori larghi. Lo stesso lavoro lo dovete fare poi con un peperoni,giallo o rosso per avere un bel quadro comatico.
Infine nella ciotola dove avete messo il riso a raffreddare, aggiungete anche le verdure grattugiate, i pomodorini in quarti e i ceci precotti, senza la loro acqua, oltre alle olive tagliate a metà oppure a rondelle. Infine lavate il mazzetto di rucola e aggiungetelo nella ciotola.

insalata di riso vegana
Condite con una dose generosa di olio extravergine d’oliva, assaggiate e regolate di sale. Poi date una bella girata e mettete in frigorifero per almeno 2 ore, ma è meglio se l’insalata di riso sta lì anche mezza giornata. Tiratela fuori solo poco prima di servirla e buon appetito.