Il test dei colori di Max Lüscher: scegli i colori per la tua classifica e scopri il tuo vero stato d’animo attuale

test dei colori di Max Lüscher
(fonte: greenme.com)

Oggi abbiamo deciso di proporti un test veramente speciale: è il test dei colori di Max Lüscher, creato nel 1969 e utilissimo per capire qual è il tuo vero stato d’animo! Pronto a provare?

Il test che vogliamo proporti oggi è stato messo a punto da uno psicoterapeuta, sociologo e filosofo svizzero, di nome Max Lüscher.
Certo, il test del professore è decisamente più complicato e difficile: non prevede solo una tavola, come ti proporremo noi, ma addirittura nove tavole differenti.

Quello che è importante, però, è che possiamo provare insieme il primo passaggio, che prevede una “semplicescelta.
Non sei curioso di conoscere come ti senti davvero? Allora iniziamo subito!

Il test dei colori di Max Lüscher: proviamolo insieme per scoprire quali sono le tue emozioni negative e positive

test dei colori di Max Lüscher
(fonte: CheDonna – realizzato su: Canva)

Nel test originale dei colori di Max Lüscher, per ognuno di questi colori ti verrebbe consegnata una tavola.
Dovresti scegliere tonalità e gradazioni e far studiare le tue risposte ad un vero scienziato: non abbiamo di certo tempo per questo!
(Quantomeno ed ovviamente su Internet: nella vita reale, rivolgersi ad uno specialista, è sempre la cosa migliore).

Il test del dottor Lüscher è utilizzato per la selezione del personale nella Marina Americana e nel Ministero dell’Interno Italiano ed anche in numerosi colloqui e valutazioni del personale.
Insomma, conoscerlo potrebbe esserti decisamente utile!

LEGGI ANCHE –> Cosa vuoi davvero dalla vita? Ce lo svela il test del sole: scegli una foto e scopri cosa cerchi

Come vedi abbiamo deciso di semplificarlo per te, aggiungendo dei numeri in fondo ad ogni colore.
Queste tonalità sono state scelte specificatamente dal dottor Lüscher e rappresentano determinate emozioni e sentimenti.
Nel corso di questo test, ti chiederemo solo di metterle in ordine: ovviamente partendo da quella che preferisci!

Usa i numeri per realizzare una piccola classifica; puoi mettere tutti i colori o solo una parte, poco importa.
Qui sotto troverai tutti i colori delle emozioni positive e quelli che, invece, rappresentano le emozioni negative oltre, ovviamente, ai loro significati!

Colori positivi nel test di Max Lüscher

Ovviamente, scegliere questi colori nelle prime posizioni è un ottimo segnale.
Ti sveleremo il significato di ognuno dei colori positivi e potrai capire da solo, in base alla classifica che ne hai fatto, quale delle emozioni è in questo momento preponderante nella tua vita!

  • giallo: in questa tabella, il giallo è il colore più luminoso, capace di far accelerare i battiti del cuore in maniera produttiva e positiva.
    Più si trova in alto nella tua classifica e più sei capace di risolvere conflitti e problemi con ottimismo e grazia, senza lasciarti prendere dal panico.
    Tra i colori positivi, il giallo si trova in una buona posizione: è uno dei colori capace di stimolarti e farti vivere la vita a pieno!
  • verde: questo colore rappresenta fermezza e capacità di portare a termine un compito. Sei una persona che da un grande valore alle proprie convinzioni, che le difende e che non ha paura di prendere un impegno.
    Più in alto trovi questo colore nella tua classifica personale e più vuol dire che stai lavorando con costanza e fermezza verso i tuoi obiettivi. Anzi, potremmo dire che sei quasi in procinto di raggiungerli e lanciarti in una nuova avventura!

LEGGI ANCHE –> Test del Carattere | Le tue reazioni sono più maschili o femminili?

  • blu: questa tonalità di blu ha un effetto decisamente rilassante sulla tua mente (o, quantomeno, dovrebbe averlo). A quanto pare, quindi, questo colore rappresenta la voglia di calma e di pace, che si esprime anche con i battiti del cuore che rallentano ed una generica sensazione di tranquillità. Questa tonalità, se messa in alto, simboleggia la voglia di raggiungere un momento di pace nelle nostre relazioni esterne. Se si trova in basso, invece, purtroppo significa che fatichi o hai faticato a trovare calma nella tua vita o che vorresti averla ma non riesci a raggiungerla!
  • rosso: colore energico, che esprime vitalità, passione ma che ha anche un tocco di “nervosismo” in sé. In generale, questo colore, porta con sé una sferzata di cambiamento e voglia di fare, che, a seconda della posizione, può avere significati diversi. In prima posizione, ad esempio, vuol dire semplicemente che siamo coscienti della nostra voglia di libertà.
    Se lo avete messo in basso, infatti, potrebbe voler dire che sentiamo i nostri tentativi per una vita migliore frustrati o non riusciamo ad accettare il cambiamento, se è nelle posizioni mediane della classifica vuol dire che ci stiamo muovendo o che siamo soddisfatti dei nostri sforzi.

Colori negativi:

Chi ha messo i colori negativi, od alcuni di essi, nelle prime posizioni potrebbe trovarsi in un momento decisamente poco felice della sua vita.
Magari si tratta di qualche emozione negativa che non riesce a controllare oppure di una situazione che lo preoccupa e lo mette in difficoltà.
Scopriamo insieme il significato dei colori negativi e cerchiamo di capire in base alla tua classifica che cosa ti succede!

  • nero: il nero è, ovviamente, uno dei colori più negativi di questa tabella. Metterlo in prima posizione vuol dire rifiutarsi di prendere atto di una nostra decisione o situazione poco produttiva.
    Il nero è quasi sempre specchio di rifiuto ed aggressività: qualcosa, evidentemente, non va come vorremmo ma non abbiamo le forze per affrontarla.
  • grigio: il grigio è un colore neutro, l’unico che abbiamo in questa tabella. Rappresenta un vero e proprio muro di gomma, contro il quale cerchiamo di far sbattere i nostri bisogni e le nostre responsabilità, nel tentativo di eluderle.
    Più è in alto nella nostra classifica e più simboleggia un distacco progressivo dagli altri.
  • marrone: il marrone, misto tra rosso e giallo, rappresenta il bisogno di soddisfare i nostri impulsi fisici. Non è di per sé un sentimento negativo ma in questo caso ed in questa tabella, può simboleggiare l’incapacità di gestire i nostri impulsi.
    Più è in alto e più siamo concentrati solo su noi stessi!
  • viola: il viola è tra i colori negativi a causa della sua “instabilità“. Nelle prime posizioni, infatti, questo colore simboleggia vanità, mentre più si scende nella classifica e più inizia ad ondeggiare tra mancanza di empatia e insensibilità.
    Purtroppo, questo colore, rappresenta una grande debolezza (soprattutto verso noi stessi) che spesso non riusciamo a tradurre in azioni concrete.

Questi test devono essere considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità ma non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.