Scopri l’ingrediente segreto per non far annerire la macedonia di frutta: e non è il limone!

non far annerire macedonia
Fonte: Canva

È uno dei classici dessert evergreen consumato ancora di più in estate: scopri l’ingrediente segreto per non far annerire la macedonia di frutta, oltre al limone. 

Con l’arrivo dell’estate la macedonia di frutta fresca diventa sempre più protagonista delle nostre tavole. Un dessert fresco, leggero e salutare che apporta vitamine, sali minerali garantendoci una fonte di vero benessere.

Non solo in estate però, dobbiamo infatti ammettere che la macedonia è uno di quei piatti che si consumano anche in inverno in base alla frutta di stagione. Il problema di fondo della macedonia però è sempre e spesso uno: quello che la frutta annerisce in fretta. 

Per fortuna esistono alcuni stratagemmi per far sì che ciò non accada. Il più classico e che tutti o quasi conoscono è quello di aggiungere del succo di limone. L’acido citrico permette infatti alla frutta già tagliata di conservarsi alla perfezione senza assumere quelle sembianze poco gradevoli. Esiste però un altro rimedio o meglio un ingrediente segreto per non far annerire la macedonia. Scopriamo di cosa si tratta.

Ecco l’ingrediente segreto per non far annerire la macedonia

non far annerire macedonia
Fonte: Canva

La macedonia di frutta fresca rappresenta da sempre un dessert classico che non passa mai di moda. Ideale se si vuole perdere peso ci lascerà piacevolmente appagati a fine pasto senza abbondare con le calorie.

Non solo, in primavera ed estate possiamo preparare macedonie belle e coloratissime grazie ai tanti frutti di stagione come pesche, albicocche, ciliegie, fragole e frutti rossi quali lamponi, mirtilli, more. Ma in inverno potremo comunque sbizzarrirci con quello che troviamo ovvero mele, pere, banane, meloni invernali e così via.

Fatto sta che rinunciare a una coppetta di macedonia di frutta fresca e di stagione è assai difficile perché è uno di quei dessert che ci tentano sempre nonostante sia dietetica e light. Spesso però capita che la macedonia si annerisca.

Questo è uno degli inconvenienti che possono presentarsi con la macedonia e che spesso molti di noi cercano di ovviare con il succo di limone. Quasi tutti infatti sanno che aggiungendo del succo di limone alla macedonia, essendo a base di acido citrico, questo permetterà alla frutta di non annerirsi.

LEGGI ANCHE –> Come preparare una macedonia ricca di gusto e coloratissima: ecco tutti gli errori da evitare 

Molti però non sanno invece che esiste anche un altro ingrediente che può aiutare in tal senso, ovvero a mantenere il colore della frutta bello, luminoso e lucido. Probabilmente tanti di voi penseranno al succo di arancia che è pur sempre un valido sostituto del succo di limone. Anch’esso riesce infatti a conservare il colore della frutta mantenendola freschissima.

E invece esiste ancora un altro ingrediente segreto che vi permetterà di non far annerire la frutta della macedonia ed è il succo di ananas, un antiossidante naturale. Come fare per ottenerlo? Potremo avvalerci di un estrattore di frutta. A proposito qui trovi anche gli errori da non commettere con estratti e centrifugati. 

Il succo d’ananas oltre a non far annerire la frutta donerà alla macedonia un sapore esotico, dolce e più originale.