Ti piacciono i lupini? Se la risposta è sì, non buttare via le bucce! Ecco come puoi riutilizzarle

lupini
(Adobe Stock)

Butti sempre le bucce di lupini? D’ora in avanti non farlo più! Ecco come puoi riutilizzarle con trucchi facili e veloci!

I lupini sono legumi molto versatili in cucina; sono perfetti come snack ‘spezza fame’ o per completare la stuzzicheria di accompagnamento ad un buon aperitivo. Ci sono validi motivi per mangiare i lupini; fanno bene alla salute perché ricchi di proteine e fibre.

I lupini sono leggeri e sazianti: due caratteristiche che ne fanno un alimento raccomandato per le diete ipocaloriche. Ma c’è di più: questi legumi aiutano a combattere i problemi di stitichezza e colesterolo. Inoltre, il loro consumo, è associato ad un minor rischio di sviluppare obesità, disturbi cardiovascolari e diabete.

Davvero meravigliosi i lupini! Sono naturalmente privi di glutine e, quindi, perfetti da aggiungere alla dieta dei celiaci. Ma c’è un altro aspetto da considerare: di questi legumi non si butta via nulla, le bucce possono essere riutilizzate. Vediamo insieme come.

Come riciclare le bucce di lupini in cucina (e non solo!)

lupini
(Adobe Stock)

Ce lo siamo chiesti tutti almeno una volta: le bucce dei lupini si possono mangiare? La riposta è sì, in piena filosofia antispreco! Sono l’ingrediente perfetto per preparare delle polpette golose e croccanti, da servire per cene o aperitivi vegani. Ecco la ricetta da provare!

INGREDIENTI:

  • 400 gr di bucce di lupini
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 fetta di pane raffermo
  • 1 patata
  • 1 uovo intero
  • sale e olio qb
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • peperoncino qb

LEGGI ANCHE –> Lupini: benefici, proprietà, controindicazioni e come cucinarli

PROCEDIMENTO:

  • Lava le bucce con acqua corrente – E lasciale asciugare completamente.
  • Prendi una padella – Versaci un filo di olio e metti a soffriggere le bucce di lupini con l’aglio, 1/2 cipolla rossa tagliata a rondelle, la patata sbucciata e tagliata a piccoli pezzi,fai  un pizzico di pepe e un po’ di peperoncino. Cuoci a fuoco lento.
  • Aggiungi un bicchiere d’acqua tiepida – Già dopo pochi minuti dall’inizio della cottura, che richiede circa 40 minuti. Ecco perché, di tanto in tanto, devi aggiungere dell’acqua, per non far asciugare troppo.
  • A cottura completata – Lascia raffreddare per pochi minuti, poi aggiungi il pane raffermo inumidito e strizzato, l’altra 1/2 cipolla, l’uovo e un altro po’ di prezzemolo. A questo punto, puoi frullare insieme tutti gli ingredienti.
  • Lavora l’impasto con le mani – Formando delle palline da sistemare poi su una teglia rivestita con della carta da forno. Cuoci le polpette a 180° per circa 20 minuti.

Le bucce di lupini, però, possono essere riutilizzate anche al di fuori della cucina. Forse non sai che si trasformano in un ottimo fertilizzante per piante (ma non per tutte le specie, fai attenzione!).

Sono indicate soprattutto per quelle acidofile (azalea, ortensia, camelia e magnolia). Vanno bene anche per limone, arancio e pompelmo. Ricorda che la primavera è il periodo dell’anno più adatto per concimare le tue piante con questa tecnica completamente bio.

 

 

I consigli di Chedonna.it: Cibo Crudo Farina di Lupino Biologica

Caratteristiche: 

  • La Farina di Lupini è naturalmente priva di glutine e adatta a chi è intollerante o allergico al glutine. Conserva intatti i valori nutrizionali del lupino: fibre, pochi carboidrati, amminoacidi essenziali. Può essere utilizzata nella preparazione di varie ricette, soprattutto salate
  • NATURALMENTE PRIVA DI GLUTINE: il lupino è un legume che troviamo in natura privo di glutine per sua stessa composizione originale. Questo elemento fa di questa farina un alimento adatto ai celiaci, a chi ha problemi di intolleranza al glutine o allergia, ma anche a chi vuole portare in cucina delle buone abitudini
  • VALORI NUTRIZIONALI: il lupino possiede naturalmente attivi e valori nutrizionali particolarmente interessanti: fibre, pochi carboidrati, amminoacidi essenziali e proteine. Grande è l’attenzione ad eseguire delle lavorazioni in modo delicato, facendo in modo di conservare il corredo nutrizionale del lupino così come è presente in natura
  • LAVORAZIONE ARTIGIANALE: la mano dell’uomo opera in modo rispettoso ed il meno invasivo possibile, compiendo lavorazioni artigianali e macinando i lupini in modo da conservarne i valori nutrizionali. Prima di essere macinati, vengono puliti ad uno ad uno e poi decorticati, in modo da assicurarsi che la qualità di ognuno di essi sia massima.
  • I NOSTRI PRODOTTI BIO: CiboCrudo è attento alla ricerca di cibi biologici e naturali, tra cui la Farina di Lupino ma non solo! Puoi vedere tutti i nostri prodotti facendo riferimento al vasto catalogo presente su Amazon cercando il marchio CiboCrudo, solo prodotti raw e naturali!
  • SODDISFATTI O RIMBORSATI: per noi la vostra soddisfazione è il primo obiettivo. Contattaci per qualsiasi esigenza e lasciaci la tua opinione. Il tuo contributo è importante per farci crescere e ci permette di migliorare il nostro servizio
  • Acquista subito la Farina di Lupini Biologica Naturalmente Senza Glutine: provala ora!

Prezzo Di Listino:13,00 € (26,00 € / kg)
Nuova Da:13,00 € (26,00 € / kg) In Stock
Usato da: Out of Stock
acquista ora