C’è un piatto estivo che mangi regolarmente e che invece dovresti evitare. Scopri qual è e perché per molti fa male

prosciutto e melone
fonte foto: Adobe Stock

Mangi sempre prosciutto e melone? Ecco perché secondo il parere di alcuni esperti questo piatto estivo non è sempre una buona idea.

Tra i piatti estivi per eccellenza nonché tra i più amati di sempre c’è senza alcun dubbio quello a base di prosciutto e melone. Un piatto estivo fresco, che si prepara in un minuto e che dona freschezza unendo la dolcezza del melone alla sapidità del salume.

Eppure, a detta di alcuni, questa scelta alimentare non è tra le più consigliate. Anzi, in certi casi sarebbe da considerare addirittura nociva. Scopriamo perché e come comportarsi se rientra tra le scelte alimentari che si fanno più spesso nei mesi estivi.

Prosciutto e melone fa davvero male? Ecco quanto è importante sapere sul piatto estivo per eccellenza

prosciutto e melone
fonte foto: Adobe Stock

Scegliere di optare per una cena a base di prosciutto e melone rappresenta un vero salvavita per molti. Si tratta infatti di una valida scusa per non cucinare, di un cibo sempre pronto quando si va di fretta o si rincasa tardi ma sopratutto di un pasto che sa mettere tutti (o quasi) d’accordo grazie al mix di gusto e freschezza.

Eppure, secondo alcuni nutrizionisti, l’errore in questo piatto sarebbe dato dall’unione della frutta con le proteine. Sono infatti molti a pensare che la frutta andrebbe mangiata sempre ben lontana dai pasti e quindi come un semplice spuntino. Una scelta non condivisa da tutti ma che per alcuni è tassativa.

LEGGI ANCHE -> Vuoi perdere peso facilmente? Mangia di più a colazione! Scopri come e perché funziona

Chi la pensa così, ritiene infatti che frutta e proteine hanno tempi di digestione diversi e che consumati insieme possono portare diversi problemi di digestione o di tipo intestinale. Cosa che avverrebbe sopratutto nelle persone più delicate.

Altri esperti sostengono invece che a non andar bene sia il quantitativo di sale contenuto nel prosciutto che andrebbe a rendere nulli i benefici dati dal magnesio naturalmente presente nel melone.

Benefici che andrebbero bene solo consumando una porzione molto limitata di prosciutto che andrebbe a rendere nulla la cena. Problema a cui si unisce il quantitativo di sale effettivamente troppo elevato, specie se si considerano le porzioni consumate di solito.

Se si hanno difficoltà dopo aver consumato un pasto a base di prosciutto e melone potrebbe, quindi, tornare utile ricordarsi di queste due correnti di pensiero e valutare l’idea di cambiare menu.

LEGGI ANCHE -> Non riesci a perdere peso? Il motivo che stiamo per svelarti ti sembrerà incredibile

Si potrebbe ad esempio abbinare il prosciutto con della mozzarella (anche se in questo caso c’è chi non contempla l’abbinamento di proteine diverse) o gustare un altro affettato (magari meno salato) semplicemente con del pane integrale.

Quanto al melone, questo potrebbe essere gustato a metà mattina o al pomeriggio. Magari in associazione a della frutta secca, utile per rallentare l’ingresso degli zuccheri nel sangue, rendendo il pasto più bilanciato.