Ami l’anguria? Ecco tante idee super dietetiche per consumarlo e perdere peso

ragazza con anguria
fonte foto: Adobe Stock

L’anguria è uno dei frutti estivi più amati. Scopri come gustarlo al meglio e perdere peso.

Quando arriva l’estate, uno dei cibi di stagione che si attendono con maggior desiderio è l’anguria. Dolce, colorata, allegra è il frutto simbolo delle vacanze estive e per questo motivo è amata da grandi e da piccini. Fresca e dissetante vanta anche poche calorie, motivo per cui si presta benissimo a chi segue una dieta ipocalorica o a chi, più semplicemente, desidera mantenersi in forma con gusto.

Per chi non lo sapesse, infatti, il cocomero (altro modo per chiamarlo) si presta a diversi utilizzi oltre a quello più noto che prevede di mangiarlo come un semplice frutto. E visto che scoprire nuovi modi per gustare alimenti sani e golosi è sempre piacevole, oggi andremo più a fondo all’argomento, scoprendo i vari modi per inserire l’anguria nelle nostre giornate e godere a pieno sia della sua dolcezza che delle vitamine e dei minerali di cui è una fonte preziosa.

Come gustare l’anguria: tante idee golose e dietetiche

ragazza con anguria in stesso
fonte foto: Adobe Stock

Amanti dell’anguria a rapporto. Questo frutto è infatti ricco di proprietà benefiche e tutto in poche calorie. Ricco d’acqua, è praticamente perfetto per godere al meglio della stagione estiva e, tra le altre cose, si rivela un modo dietetico e semplice per soddisfare la voglia di cose dolci.

Un prodotto davvero prezioso e che per tale motivo vale la pena imparare a gustare in più modi possibile. Scopriamo quelli più interessanti e semplici da realizzare.

LEGGI ANCHE -> Vuoi dimagrire saziandoti velocemente? Impara a distinguere le calorie che mangi

A palline. Creare delle palline di anguria aiutandosi con un cucchiaio da gelato rende questo frutto allegro e colorato al punto giusto per rappresentare una merenda alternativa e dolce quanto basta per ritrovare il buon umore.

A fettine. In Giappone è usanza gustare delle fettine di anguria fresco per merenda o al posto del dolce. Si tratta di fette molto più piccole di quelle che siamo soliti preparare noi e che hanno la forma di piccoli triangoli. In questo modo l’anguria può essere gustato mangiandolo con le mani o volendo con uno stecco, in modo da diventare un gelato da mordere.

Nell’insalata. Mai provata l’insalata di feta, olive e anguria? Si tratta di un piatto estivo fresco e goloso che grazie all’anguria acquista un sapore agrodolce che non si può non amare. Un modo sicuramente alternativo ma particolarmente ghiotto per gustare questo frutto. Volendo, la feta si può sostituire anche con della ricotta magra da tagliare a fette.

Come antipasto. Restando ancora sul salato si può creare un simpatico antispasto prendendo un cetriolo tagliandolo a fette alte e posandovi sopra del formaggio terminando il tutto con mezza pallina di anguria. Il risultato sarà fresco, croccante, dolce e vellutato. Un vero boccone di piacere che aprirà letteralmente l’appetito.

Negli spiedini di frutta. Voglia di un modo simpatico per gustare l’anguria durante un pic-nic? Si possono preparare degli spiedini di frutta in cui inserire fragole o pezzi di mela. Basterà alternarli tra loro per dar vita ad uno spuntino super goloso.

Sotto forma di giacchiolo. Frullare l’anguria e dolcificarlo con stevia o eritritolo può dar vita ad un gjiacciolo saporito e dolce al punto giusto. Perfetto per donare freschezza nelle ore più calde e per togliere quel bisogno di dolce che a volte arriva all’improvviso. Tra l’altro, quando il frutto è abbastanza maturo si può persino evitare di addolcirlo, gustando così un ghiacciolo sano e fresco.

Nel gelo di mellone light. Restando in tema di dolci, l’anguria si presta anche ad una ricetta siciliana molto amata che è il gelo di mellone o gelo di anguria. Un dolce che si può realizzare anche in versione light, offrendo tanto gusto con pochissime calorie e fornendo tutto il dolce che si può sperare di trovare per appagarsi per tutto il giorno. E tutto con zero sensi di colpa.

Nello smoothie. Uno smoothie a base di anguria e banana è la soluzione perfetta per contrastare il caldo, idratarsi nelle giornate più afose e fare il pieno di sali minerali e vitamine. Un modo semplice e gustoso per assaporare questo dolce che abbinato alla banana donerà una grande energia.

Come granita. Far congelare una fetta d’anguria (meglio se si tolgono i semi prima) per poi tritarla e ottenere della granita è un modo simpatico e alternativo per celebrare l’estate senza soccombere al caldo. Una merenda veloce e gradevole da servire anche agli amici quando si vuole portare un po’ di freschezza e colore.

Come pizza dolce. Avete mai provato la pizza di anguria? Basta tagliare delle enormi fette rotonde (grandi appunto quanto una pizza) partendo dal cocomero intero. A quel punto si cosparge la base di anguria con dello yogurt greco sul quale andrà poi aggiunta altra frutta a pezzetti. Si tagliano gli spicchi e la pizza di anguria sarà pronta per essere fotografata e gustata.

LEGGI ANCHE -> Sogni un dolce sano e super goloso? Questo ti conquisterà al primo assaggio

Ovviamente i modi per gustare l’anguria non finiscono qui. Queste, però, sono valide opzioni per mangiare questo frutto anche quando si è a dieta e tutto senza preoccuparsi della linea. Un modo perfetto per trascorrere le vacanze estive.