Ti lacrimano gli occhi quando mangi il peperoncino? Scopri a cosa è dovuto e come stare meglio

peperoncino
(Adobe Stock)

Ti lacrimano gli occhi se mangi il peperoncino? Tranquilla, capita a molti! Scopri cosa accade al tuo corpo e come puoi attenuare subito il fastidio.

In cucina non possiamo fare a meno di spezie ed erbe aromatiche, perfette per esaltare il sapore di alcune pietanze. Usiamo rosmarino, cannella, basilico, salvia, menta, noce moscata, chiodi di garofano etc. C’è poi il peperoncino, tipica spezia originaria dell’America del Sud, famosa per il suo gusto piccante, ideale per insaporire una gran varietà di cibi.

Il consumo di alcune spezie può scatenare effetti collaterali più o meno gravi. Questo aspetto richiama subito alla mente il peperoncino! A molte persone lacrimano gli occhi quando ne mangiano anche solo una piccolissima quantità. Nei casi più gravi, la lacrimazione è accompagnata da un forte bruciore.

Il responsabile di questo fastidio ha un nome preciso! Scopriamo di cosa si tratta e come fare per stare subito meglio!

Ti lacrimano gli occhi se mangi il peperoncino? Il motivo

peperoncino
(Adobe Stock)

Non sempre riusciamo a distinguere bene, su due piedi, un’intolleranza alimentare oppure un’allergia da un fastidio isolato. Questo perché la sintomatologia, a volte, è così lieve da trarci in inganno.

Chi convive con un’allergia conclamata, prende tutte le precauzioni del caso. Chi invece non sa di avere problemi, mangia tutto a ruota libera, ignorando i potenziali effetti indesiderati. Tutto questo capita anche con il peperoncino!

Tagliato a pezzetti oppure essiccato e ridotto in polvere, il peperoncino fa lacrimare e bruciare gli occhi. Tutta colpa della capsaicina! Alcuni di noi potrebbero essere allergici a questa sostanza senza saperlo!

Se quando mangi il peperoncino avverti subito un prurito al naso, con conseguente lacrimazione degli occhi, allora il tuo corpo potrebbe avere problemi a tollerare la capsaicina. E’ un’allergia molto diffusa e non sempre diagnosticata in tempo. Possono passare anche tanti anni senza accorgersi di averla.

La lacrimazione degli occhi va quindi letta come una reazione di difesa del corpo alla capsaicina, che è un irritante chimico per tutti i mammiferi, compreso l’uomo. Nel peperoncino, le ghiandole capsaiciniche si trovano nella placenta, ovvero nei filamenti interni.

Se ti lacrimano gli occhi dopo aver mangiato il peperoncino, l’unica cosa da fare e sciacquare il viso con acqua fredda e passare sugli occhi, delicatamente, un dischetto di cotone imbevuto nel latte.

LEGGI ANCHE –> Tumore ai polmoni, il peperoncino come prevenzione

Se invece ti brucia maledettamente la bocca e non sai come fare, allora prova uno di questi rimedi infallibili!

  • Latte – La caseina è un toccasana per togliere subito il bruciore da peperoncino. Assieme agli altri grassi, assorbe subito la capsaicina, alleviando così il fastidio.
  • Pane, olio oppure entrambi!  Il pane funge un po’ da carta vetrata, cioè va a ‘grattare’ la lingua, rimuovendo così la capsaicina. Mangiato con un po’ di olio, aumenta ancor di più il sollievo dal bruciore.
  • Zucchero (o miele) – Se hai mangiato un cibo piccante e senti che la tua bocca sta andando a fuoco, ecco cosa devi fare: sciogli un cucchiaio di zucchero (o di miele) in un po’ d’acqua. Bevi a piccoli sorsi e starai subito meglio!
  • Alcolici – Consumati in piccole quantità, aiutano ad alleviare subito il bruciore alla bocca.

Infine, vediamo cosa puoi fare per togliere il bruciore dalle mani. Usare solo il sapone non basta perché la capsaicina penetra nella pelle, in profondità. Per avere un sollievo immediato, devi lavare le mani con l’aceto oppure con l’olio.

Ora sai come fare per attenuare i fastidi da peperoncino. Sono trucchi collaudati che funzionano davvero, provare per credere!

I consigli di Chedonna.it: Cibocrudo Peperoncino in Polvere Bio

Caratteristiche:

  • Coltivato in regime biologico in Sicilia, essiccato al sole, confezionato in vaso di vetro con chiusura ermetica salva aroma, piccante al punto giusto: è il Peperoncino in Pezzi Biologico da utilizzare per tutti i tuoi piatti! Comodo da dosare
  • GRADO DI PICCANTE: i nostri contadini artigiani raccolgono i peperoncini nel momento migliore della loro coltivazione. Come fanno a saperlo? Preparano dei decotti per verificare che la quantità di olii essenziali presenti sia quella migliore possibile e, di conseguenza, anche il grado di piccantezza del peperoncino è quello massimo che si può ottenere in modo naturale
  • MADE IN ITALY: una filiera il più possibile corta è la nostra scelta, ogni volta che è possibile. In questo modo possiamo garantirti in prima persona il rispetto della materia prima e l’accortezza nella lavorazione per mantenere intatto aroma e proprietà naturalmente presenti. Questo peperoncino viene coltivato in Sicilia in regime biologico, senza aggiunta di alcun tipo di prodotto chimico in nessuna fase della lavorazione
  • PROPRIETA’ NATURALI: la scelta di coltivare in regime biologico presuppone l’idea di mantenere l’alimento totalmente naturale così come lo si trova in Natura. Per questo motivo anche le fasi di raccolta e riduzione in pezzi vengono eseguite in modo artigianale con essiccazione al sole e rispetto di temperature inferiori ai 42°, per mantenere presenti tutti gli attivi e le proprietà ad essi collegate
  • I NOSTRI PRODOTTI BIO: CiboCrudo è sempre alla ricerca della migliore qualità presente in natura per metterti a disposizione alimenti di qualità pregiata. Oltre al Mix di Bacche, puoi trovare tutti i nostri prodotti facendo riferimento al vasto catalogo presente su Amazon cercando il marchio CiboCrudo, solo prodotti raw e naturali!

Prezzo Di Listino:
6,60 € (18,86 € / 100 g)

Nuova Da:
6,60 € (18,86 € / 100 g) In Stock
acquista ora