Conosci il ghee? Scopri come usarlo per rendere i tuoi piatti speciali

ghee
fonte foto: Adobe Stock

Ci sono ingredienti preziosi e poco conosciuti che, oltre a far bene alla salute sono dei veri jolly per piatti sani e golosi. Uno tra questi è il ghee. Scopriamo come impiegarlo al meglio in cucina.

Negli ultimi anni si è posta un’attenzione sempre più forte verso la cucina e il ruolo che ciò che mangiamo ha sul nostro stato di salute. Si è passati a parlare di super food e di tutti quegli alimenti che inseriti all’interno di una sana alimentazione concorrono a rendere l’organismo più forte e sano.
Al contempo sempre più alimenti, hanno iniziato a popolare i banchi dei supermercati e dei negozi specializzati, offrendo una vasta gamma di cibi nuovi e ricchi di gusto e di proprietà benefiche.

Uno tra questi è il ghee, un burro chiarificato secondo la tradizione ayurvedica e che tra le sue proprietà vanta quella di aiutare a contrastare il colesterolo, di giovare ai legamenti, di essere un antinfiammatorio naturale e di aiutare a lenire diverse patologie. Ottimo per la preparazione di dolci e salati, si rivela un ingrediente praticamente magico e perfetto da usare in sostituzione del burro. Un ingrediente che vale davvero la pena conoscere.

Ghee: perché fa così bene alla salute? Ecco tutte le risposte

ghee
fonte foto: Adobe Stock

Del tutto privo di caseina e di lattosio, il ghee è un alimento noto anche come burro chiarificato. È importante, però, fare una netta distinzione tra il normale burro chiarificato e questa preparazione che essendo ayurvedica segue regole e tempi diversi. Quelli che fanno la differenz rendendolo un burro sano e adatto alla salute.

Ottimo ingrediente in cucina, il ghee ha un punto di fumo che si assesta intorno al 250 gradi, consentendo di cuocere i cibi a temperature molto elevati senza per questo comprometterli.

LEGGI ANCHE -> Vuoi un’insalata di riso perfetta? Ecco gli errori che devi assolutamente smettere di fare

Ideale per persone intolleranti o allergiche al lattosio il ghee è un antiossidante, un tonico, un ingrediente in grado di aiutare ad assimilare meglio il cibo e a sostenere la digestione. Considerato alla stregua di un farmaco, è utile a chi soffre di reflusso gastrico o stitichezza e vanta una buona quantità di vitamine A, D. E e K.

Ora che abbiamo capito perché inserirlo in cucina è più che consigliato, scopriamo come gustarlo al meglio in cucina, esplorando tutti i campi in cui può rivelarsi utile.

Come usare il ghee in cucina: tante idee da cui prendere spunto

ghee
fonte foto: Adobe Stock

Adesso che sappiamo perché il ghee è da considerarsi così speciale vediamo di capire i suoi tanti utilizzi in cucina.

  • Nei biscotti, al posto del burro
  • Come condimento per pasta e risotti
  • Per saltare le verdure in padella
  • Come ingrediente del purè al posto del burro
  • Per friggere
  • Per rendere più soffici i pancake
  • Nelle cotture lente
  • Per rendere più golosi dolci e torte
  • Per ottime uova strapazzate
  • Da spalmare su pane e fette biscottate

I modi di utilizzare il ghee sono praticamente infiniti e tutti da provare.

Basta solo un po’ di fantasia e di voglia di mettersi in gioco e si otterranno cibi ricchi di gusto da mangiare (con moderazione poiché molto calorico ma senza sensi di colpa) e tutto per via delle sue tantissime proprietà.

I consigli di Chedonna: il ghee

Caratteristiche: 

  • QUALITÀ – Ghee pregiato biologico, ottenuto da burro di altissima qualità proveniente solo da MUCCHE ALLEVATE AL PASCOLO. Autentico, lavorato secondo la ricetta Ayurvedica in slow cooking. Senza conservanti e additivi. Genuino, Puro al 100%. Nutriente e salutare.
  • TRADIZIONE -Il complesso metodo di lavorazione del Ghee, prodotto secondo la tradizionale ricetta Ayurvedica, non è quello del burro chiarificato da cucina che non ha assolutamente le medesime proprietà. La preparazione del Ghee richiede il rispetto di un rigoroso protocollo di azioni, tempi e temperature, che si completa in più giorni, fino ad ottenere un alimento unico, un concentrato nobile di componenti salutari, privo di caseina ed acqua, un cibo prezioso per il corpo e per la mente.
  • PROPRIETÀ – Il Ghee è ricco di grassi a catena corta, di vitamine A,D,E,K, di antiossidanti K2 e CLA (acido linoleico coniugato). È ideale nella dieta di anziani, studenti, sportivi, bambini e donne in gravidanza. Un superfood perfetto per gli intolleranti al lattosio.
  • UTILIZZO – Leggero e molto digeribile può essere utilizzato in purezza a digiuno, come cibo curativo, per cucinare, come condimento. Per il suo alto punto di fumo di 250 gradi, è il modo più sicuro per cuocere senza generare acroleina – sostanza nociva che si sviluppa quando gli olii vengono bruciati – ideale per frittura, cottura al forno e bbq. Il sapore delicato e unico ne fa un condimento che esalta le preparazioni. E’ largamente utilizzato come idratante per la pelle secca e per i capelli.
  • Il Ghee ha colore giallo oro, un profumo delicato leggermente tostato, una consistenza soffice. Si conserva normalmente fuori dal frigorifero, in luogo fresco e asciutto e in contenitore chiuso. In nostro Ghee biologico proviene dall’Olanda, da fattorie rinomate per la qualità del pascolo e del latte. Certificazione Biologica del Ministero delle Politiche Agricole – IT 004 Operatore Controllato 41398.

Prezzo Di Listino:19,90 € (39,80 € / kg)
Nuova Da:19,90 € (39,80 € / kg) In Stock
Usato da: Out of Stock
acquista ora