Ficarra e Picone scomparsi dalla tv: dopo l’addio a “Striscia La Notizia”, la drastica scelta

Ficarra e Picone Netflix (Getty Images)
Ficarra e Picone Netflix (Getty Images)

Ficarra e Picone si preparano ad approdare su Netflix. Il duo comico ha lasciato la tv per dedicarsi alla prima serie in streaming.

Ficarra e Picone hanno, da sempre, incarnato l’essenza di un certo tipo di comicità: territoriale ma plasmata su tutto il Paese. Hanno saputo raccontare vizi e virtù partendo dalle contraddizioni dei siciliani, che poi non sono altro che le incongruenze di tutta l’Italia. La forza del celebre duo comico è proprio quella di partire dal sud per poi riuscire a raccontare chiunque con la stessa solerzia e sagacia.

Una carriera che li ha visti anche arrivare in televisione: da Zelig a Striscia La Notizia, portando quel cabaret irriverente che sfocia nella satira sociale. Poi il cinema: l’approdo sul grande schermo li ha visti raccogliere numerose soddisfazioni. L’ultima, in ordine di tempo, quella con “Il Primo Natale”: record d’incassi durante le feste e consenso unanime da parte di pubblico e critica. Dopo anni di frutti (sperati e ottenuti), è arrivato il momento di lanciarsi in qualcosa di nuovo.

Leggi anche – Trattamento alla cheratina: cos’è, come si applica e come farlo in casa

Ficarra e Picone su Netflix: prima serie per il duo comico

Ficarra e Picone
Foto da GettyImages

Non solo lungometraggi, non solo tv, ma anche serie: una semplice fiction sarebbe stata troppo riduttiva, Ficarra e Picone vogliono osare e per farlo approdano in streaming nella regina delle piattaforme: Netflix. “Prossimamente”, scrivono su Instagram ma c’è già grande attesa per capire quale possa essere la resa in questo nuovo ed affascinante contesto per loro abituati con altri linguaggi e formati: interessante capire anche l’approccio con un prodotto di lungo corso, che non si esaurisce nell’arco di un’ora, un’ora e mezzo, ma va avanti diviso in varie puntate.

Struttura diversa, impegno più grande. Nuovi stimoli. Quello che cercavano. Non resta che aspettare, per Ficarra e Picone questa è la prova del nove che arriva nel momento di piena maturità artistica. L’ideale per confrontarsi anche con un pubblico differente, che pesca dal Web piuttosto che dalle platee radiotelevisive.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ficarraepicone (@ficarraepicone)