Hai anche tu il fiatone quando sei “sopra”? Risolviamo insieme tutti i problemi di questa posizione!

problemi quando sei sopra
(fonte: Unsplash)

No, non fare finta di niente: a tutti capita di avere dei problemi quando sono “sopra”! Cerchiamo di capire (e risolvere) i maggiori: ecco come!

Siete nel bel mezzo di un rapporto intimo decisamente coinvolgente e fantastico, ti senti benissimo e sai di essere proprio nel posto giusto al momento giusto.
Ad un certo punto, però, il tuo partner ti fa una richiesta: il tuo cuore sprofonda, inizi ad avere paura e la testa ti gira.

No, non ti ha fatto nessuna domanda assurda: ti ha solo chiesto di metterti… “sopra“!
Ecco che anni di abbonamenti in palestra scaduti e problemi con la fotocamera frontale del telefono (hai presente quando la apri per sbaglio da sotto e ti spaventi?) presentano il conto.
Cosa fare? Non preoccuparti, ci siamo passate tutte: ecco i nostri consigli!

Problemi quando sei sopra? Risolviamoli insieme: ecco i nostri consigli

problemi quando sei sopra
(fonte: Unsplash)

A tutto c’è rimedio, anche ai tuoi problemi quando il tuo compagno ti chiede di prendere l’iniziativa e metterti “sopra“.
Lo sappiamo, lo sappiamo: stare sdraiati e lasciare che sia l’altro a faticare (letteralmente: fare l’amore è un vero sport!) è quanto di meglio ci possa accadere nella vita, vero?

Forse no (ne abbiamo parlato qui e potremmo avere ragione noi!).
In ogni caso, stare sopra è spesso molto divertente ed appagante e anche necessario in una relazione lunga.
Non vorrai farlo sempre alla stessa maniera, no?

LEGGI ANCHE –> Vi siete conosciuti su una app di dating? Ecco le bugie più comuni che si usano che potrebbe averti detto

Abbiamo, quindi, alcuni suggerimenti per te (ed anche per tutti noi), riguardo cosa fare (e cosa non fare) quando sei sopra.
Tutti, infatti, abbiamo (quasi) gli stessi problemi che possono diventare veramente difficili da affrontare.
Imbarazzo, vergogna e paura di essere gli unici al mondo: ecco che in un attimo il tuo rapporto intimo diventa difficilissimo e tendi a volerlo fare… molto di meno!

Possiamo lasciare che una cosa del genere succeda a te, alla tua relazione, alla tua vita intima od al tuo partner?
La risposta (ovviamente) è assolutamente no!

I problemi più comuni (e le soluzioni) quando sei sopra

Va bene: bando agli imbarazzi ed agli indugi e affrontiamo il problema (anzi, i problemi) a viso aperto.
Ecco quelli più comuni quando sei sopra e come puoi risolverli!

  • fiatone: ok, chiaramente questo è il problema maggiore. Sarà stata la quarantena, sarà l’età che avanza, sarà che semplicemente non hai mai avuto il fisico dell’atleta: stare sopra ti fa stancare tantissimo!
    Per evitare di stancarti, sudare (addosso al tuo partner, orrore!) e doverti interrompere a causa del fiatore, devi abbassarti il più possibile.
    “Posa” il tuo petto sul suo e lascia che a lavorare maggiormente siano le gambe: è meglio di doversi sollevare continuamente e puoi riprendere fiato!
  • paura del peso? Hai paura di essere troppo “pesante” e che facendo su e giù potresti fare del male al tuo partner? (Non si tratta assolutamente di una questione di numero sulla bilancia: un corpo che si alza e si abbassa sull’altro può sempre creare problemi!).
    Per evitare che tutto il tuo peso sia sul tuo compagno (ed anche avere una mano nella “spinta”) fai in modo di posare un piede per terra.
    Mettetevi vicino al bordo del letto, in modo da permettere ad uno dei tuoi piedi di appoggiarsi sul pavimento!

LEGGI ANCHE –> Misure piccole? Ecco quattro posizioni da provare per aumentare il piacere

  • ma come mi dovrei muovere? Anche questa sembra una domanda scontata eppure non lo è per niente. Noi ti abbiamo già rivelato il segreto perfetto per quanto sei sopra e cioè pensare al cocco (sì, non scherziamo).
    L’idea, comunque, è quella di farti capire che non esiste mica un solo movimento ma tantissimi da provare! (Ovviamente facendo attenzione).
    Puoi muoverti in cerchio, provare a “scriverel’alfabeto o che ore sono (se capisci quello che intendiamo). Insomma, le possibilità sono infinite!
  • come sembro da sotto? Anche questo è uno dei grandi quesiti dell’umanità, difficile da risolvere ed ancora più difficile da “sfatare”.
    Inutile cercare di guardarsi da “sotto” usando la fotocamera del telefono o prendendo uno specchio: il risultato non potrà che essere terribile!
    Il problema, ovviamente, non sei tu ma la percezione che hai di te: non sei in grado di essere obiettiva quindi posa immediatamente qualsiasi superficie riflettente!
    Quello che devi fare, oltre ad imparare ad accettarti (ma è difficile) e sviluppare la tua autostima (ancora più difficile) è veramente semplice.
    Hai paura di sembrare poco attraente da sopra? Bene, allora non farti vedere!
    Puoi pensare di cambiare posizione girandoti al contrario, muovere i capelli, dargli una visuale della tua scollatura: le opzioni sono (quasi) infinite! Provane qualcuna quando ti senti