Vuoi sapere in quale parte della giornata il tuo corpo brucia più calorie? Ecco la risposta

allenamento
Fonte: Canva

Se vuoi conoscere in quale parte della giornata il tuo corpo brucia più calorie: la risposta la fornisce uno studio scientifico. 

Se finora hai sempre pensato che al mattino il tuo corpo bruci più calorie forse dovrai ricrederti. Stando almeno a quanto afferma uno studio pubblicato su Current Biology a cura della Harvard Medical School e del Brigham and Women’s Hospital di Boston relativamente al metabolismo basale.

La ricerca si concentra sull’energia consumata dal corpo per mantenere le funzioni vitali, ovvero il metabolismo basale. Esso corrisponde all’incirca al 60-70% delle calorie bruciate in una giornata.

E allora qual è il momento migliore della giornata per bruciare più calorie? Scopriamolo.

Ecco in quale parte della giornata il corpo brucia più calorie

FITNESS
Fonte: Canva

Lo studio della Harvard Medical School spiega che il nostro ritmo circadiano che regola sonno e veglia così come la pressione del sangue e gli sbalzi ormonali regola anche i ritmi del nostro corpo a riposo. In particolare quanto il nostro corpo brucia quando non è in relax.

La ricerca ha preso a campione 7 volontari tra i 38 e i 69 anni e li ha fatti soggiornare in una stanza senza finestre illuminata solo con luci soffuse per circa 37 giorni. I soggetti sono stati monitorati, in particolare il loro metabolismo e le calorie bruciate nelle varie parti della giornata.

LEGGI ANCHE –> Svelati i 12 lavori di casa che ti permettono di bruciare più calorie: scopri come perdere peso

Dallo studio è emerso che nel pomeriggio il corpo ha un metabolismo piuttosto veloce anche stando a riposo. Secondo quanto è emerso dallo studio il corpo brucia fino al 10% di calorie in più rispetto alle altre ore del giorno. Dalle 14 alle 20 si brucerebbero 129 calorie in più.

Perché ciò avviene? Il nostro corpo il pomeriggio è chiamato a un lavoro più dispendioso rispetto agli altri momenti della giornata, questo per far lavorare gli organi nella maniera corretta.

Stando alle parole di Jeanne Duffy, autrice dello studio e neuroscienziata della Divisione dei disturbi del sonno e circadiani al Brigham and Women’s Hospital: “L’ideale sarebbe riprogrammare le proprie giornate, così da dimagrire con più facilità”.

Per perdere peso, quindi non è solo importante porre attenzione a quello che mangiamo ma anche a quando mangiarlo.